Martedì, 23 Luglio 2024
Politica

Giubileo, contro abusivi e contraffazione le sei mosse del piano Alfano

Il piano Jubilaeum è stato presentato oggi dal ministro dell'Interno, nella sede del comando regionale della Guardia di Finanza, in via Nomentana 

Sei piani operativi in uno, per arginare abusivismo commerciale e contraffazione nel periodo del Giubileo. "Assistere i pellegrini, elevare la sicurezza reale e percepita dai visitatori e contrastare le forme di abusivismo e irregolarità connesse all'Anno Santo", gli obiettivi del Piano Jubilaeum, presentato oggi dal ministro Angelino Alfano nella sede del comando regionale della Guardia di Finanza, in via Nomentana. 

Le sei mosse, pilastri del piano, ha spiegato Alfano, vanno a colpire "l'abusivismo commerciale", nei settori "ricettivo, turistico, dei trasporti, nella somministrazione di alimenti e bevande, nel rafforzamento dell'azione di controllo economico del territorio". Sul primo punto, ha affermato il ministro, è previsto "l'impiego sistematico di pattuglie dei reparti operativi della guardia di Finanza di Roma nelle zone di maggiore afflusso" e "il potenziamento delle attività di analisi e intervento per contrasto e repressione della filiera della contraffazione". 

Sull'abusivismo ricettivo, l'analisi del fenomeno avverrà "attraverso l'incrocio dei dati di offerta dei posti letto disponibili anche in rete e quelli disponibili nelle banche dati della pubblica amministrazione", e l'impiego di pattuglie per "l'accertamento dell'esercizio abusivo e all'applicazione delle sanzioni". 

Per quello turistico saranno potenziati i controlli "per accertare gli abusivi tra guide, accompagnatori, interpreti e tour operator", mentre sui trasporti previste "più pattuglie per l'accertamento delle attività abusive nei servizi di trasporto Ncc, autobus, presso ospedali, stazioni ferroviarie e metropolitane". 

Più pattuglie anche sul tema dell'abusivismo legato alla ristorazione, "anche per prevenire forme di rincaro ingiustificate". Per concludere "fino a 32 le pattuglie attive ogni giorno a Roma", per "intensificare il controllo del territorio anche sul piano della legalità economico-finanziaria - ha aggiunto Alfano - aumentare la percezione di sicurezza attraverso la maggiore presenza di forze di polizia e supportare l'attuazione del Piano Jubilaeum".

LEGGI ANCHE---->IL PIANO SICUREZZA PER IL GIUBILEO
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giubileo, contro abusivi e contraffazione le sei mosse del piano Alfano
RomaToday è in caricamento