Forconi "arrestano" un ex parlamentare: follia a Montecitorio

"Basta coi politici, arrestiamoli tutti". Ne fa le spese Osvaldo Napoli, ex parlamentare di Forza Italia.

E' una scena folle quella andata in scena questa mattina a Roma davanti a Montecitorio. Un gruppo di una cinquantina di persone, appartenenti ai Forconi, ha inscenato l'arresto di un parlamentare. La scena, surreale, è stata filmata dagli stessi attivisti che l'hanno postata sulla pagina facebook "9 dicembre Forconi". 

"Arrestiamo i politici, basta, dignità". Una cinquantina di "forconi" si ritrovano davanti all'entrata dei gruppi parlamentari di Montecitorio a Roma. Urlano, si agitano, sventolano il tricolore. "Basta coi politici, arrestiamoli tutti". A farne le spese Osvaldo Napoli, ex parlamentare di Forza Italia. E' li' per fare un'intervista, qualcuno lo riconosce e lo indica agli esagitati "forconi" che scattano. 

Lo afferrano, strattonano, lo vogliono "arrestare", invocano un maresciallo. Lui si divincola e alla fine si salva entrando nella sede dei gruppi, subito blindata dalle forze dell'ordine. 

Raggiunto dal cronista dell'agenzia DIRE Osvaldo Napoli ha spiegato quanto gli è successo: "Sono i 'forconi', pazzi delinquenti, se la sono presa con me perchè ero lì a fare un'intervista, ma se passava qualcun altro gli saltavano addosso. Sono delinquenti e basta". La volevano arrestare..., chiede il giornalista della DIRE. "Sono delinquenti, organizzati e portati lì da qualcuno. Grave che li abbiamo fatti passare, che le forze dell'ordine non li abbiamo fermati prima".  

Su facebook, nei commenti al video, questo gruppo non meglio identificato spiega: "E' solo l'inizio. I servi dei parassiti cercano di denigrare questa stupende e storica operazione. Hanno paura che presto toccherà anche a loro...". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nell’immediato è intervenuto personale dei Carabinieri in servizio di vigilanza e, subito dopo, personale della Polizia di Stato del Commissariato Trevi Campo Marzio, che ha individuato e fermato 11 aderenti al movimento, condotti poi presso gli uffici del Commissariato.

Al termine, gli attivisti sono stati tutti denunciati per rispondere di "manifestazione non autorizzata", mentre con l'ausilio delle immagini si cercherà di individuare eventuali responsabili di "violenza privata".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

Torna su
RomaToday è in caricamento