Domenica, 14 Luglio 2024
Politica

Coronavirus, la Regione raddoppia i fondi per il sostegno agli affitti: ai comuni in arrivo 43 milioni di euro

22 milioni di euro sono destinati a chi ha subito gli effetti della crisi

Ci sono anche i fondi per un contributo per il pagamento dell’affitto nel pacchetto di misure economiche messe in campo dalla Regione Lazio per l’emergenza Coronavirus. Ai 21 milioni di euro che erano stati messi sul piatto prima della crisi se ne sono aggiunti altri 22 milioni. Di questi il 55% andrà a Roma, circa 12 milioni di euro. In totale: 43 milioni di euro destinati a famiglie in difficoltà con il versamento dei canoni. La misura è stata presentata questa mattina dal governatore Nicola Zingaretti, dall’assessora al Bilancio, Alessandra Sartore, e dal vicepresidente Daniele Leodori e prevede un intervento totale di 230 milioni di euro, dal buono spesa ai finanziamenti alle imprese fino, appunto, al sostegno a quanti vivono in affitto.

Come ha spiegato Leodori dei 43 milioni di euro totali, “21 milioni erano già stati stanziati prima della crisi del Coronavirus e su questi abbiamo accelerato le procedure di erogazione ai Comuni, che così assegneranno rapidamente i buoni affitto”. I 22 milioni di euro aggiuntivi sono invece destinati a chi “ha subito una riduzione del 50% del reddito familiare tra il 23 febbraio e il 31 maggio, corrispondente al periodo presunto della crisi, sia del lockdown sia di eventuale crisi economica a prescindere dalle ordinanze ministeriali”

Questo fondi “sono soldi erogabili attraverso un'autocertificazione che attesti una riduzione del 50% del reddito dovuta a questa situazione di emergenza e con un reddito familiare per questi tre mesi che non sia superiore ai 7mila euro”. I soldi, ha fatto sapere ancora Leodori, verranno girati ai comuni che li dovranno assegnare alle famiglie in difficoltà. Più della metà di questi fondi andrà alla Capitale: "A Roma daremo il 55% perché qui il mercato degli affitti è più complesso e spietato rispetto alle provincia. Il rimanente 45% andrà agli altri comuni della regione”.

Oltre al sostegno agli affitti delle famiglie sono stati stanziati anche 23 milioni di euro per finanziare una misura simile per “esercizi commerciali, laboratori e attività artigiane, di concerto con la Camera di commercio Roma con la quale stiamo definendo la modalità più diretta di erogazione”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, la Regione raddoppia i fondi per il sostegno agli affitti: ai comuni in arrivo 43 milioni di euro
RomaToday è in caricamento