Politica

Metro A e B, dal Governo 425 milioni di euro: in arrivo 14 treni nuovi e lavori di manutenzione

Nel 1 miliardo e 397 milioni sbloccati dal ministro Toninelli anche i fondi per Roma

Ci sono 425 milioni di euro destinati alle metro A e B di Roma tra i fondi sbloccati ieri dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. In totale 1 miliardo e 397 milioni di euro destinati alla realizzazione di infrastrutture del trasporto rapido di massa e 338 milioni di euro per la messa in sicurezza delle ferrovie non interconnesse alla rete nazionale. Il via libera è stato dato ieri nel corso della Conferenza unificata. Queste "risorse" spiega il Mit in una nota "erano state stanziate dalla legge di Bilancio 2017 ma senza l'intervento del Ministro Danilo Toninelli e l'intesa raggiunta oggi in Conferenza Unificata non sarebbero mai state spese".

134 milioni di euro sono destinati alla fornitura di 2 treni per la metro A e 12 treni per la metro B. 4 milioni e 600 mila euro verranno utilizzati per la fornitura per la metro A di un “sistema di controllo del traffico dei treni centralizzato, comprensivo di un impianto per le informazioni al pubblico”. 

Sono stati poi inseriti una serie di interventi di adeguamento delle linee A e B: circa 69 milioni verranno investiti sul sistema di alimentazione elettrica; circa 99 milioni di euro per le banchine di gallerie; 16 milioni e mezzo per l’impianto idrico antincendio e le vasche di accumulo; 66 milioni per la manutenzione straordinaria dei treni e 36 milioni per il rinnovo dei binari della tratta tra Anagnina e Ottaviano. 

Per quanto riguarda le linee ferroviarie regionali per il Lazio sono stati stanziati fondi per la Roma-Giardinetti e per la Roma-Civitacastellana-Viterbo destinati ad "Attrezzaggi tecnologici e sistemi di protezione marcia del treno". Alla prima andranno 3 milioni di euro, alla seconda quasi 67 milioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metro A e B, dal Governo 425 milioni di euro: in arrivo 14 treni nuovi e lavori di manutenzione

RomaToday è in caricamento