Sicurezza a Fiumicino: "Ok coordinamento fra le varie forze"

Sociale & Sicurezza: "Ma bisogna ricordarlo nelle sedi competenti comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

L'associazione Sociale&Sicurezza plaude all'iniziativa del Comune di Fiumicino circa la creazione e/o previsione di un coordinamento fra le varie forze che agiscono sul territorio nel rispetto dell'autonomia di ognuno ma bisogna ricordare che le forze in campo sono cronicamente carenti .

La nostra Associazione non vuole entrare nella bagarre politica della questione, "non ci occupiamo di politica ma solo delle tematiche Sicurezza nella Regione"

Entrando nello specifico, nel comune di Fiumicino vi sono circa 65 poliziotti per i 70 mila abitanti: un agente ogni 1000 residenti o poco meno e questo rappresenta un dato allarmante, con un numero così esiguo di operatori, diventa chiaro come è impossibile per loro - oltre ad i compiti Istituzionali " Porto d'armi , Passaporto , Uepi (denuncia Reati) Anticrimine nonché l'Amministrativa -monitorare un territorio vasto, con dieci località disseminate tra mare e campagna, spiagge e colline, tra arterie ad alto scorrimento e nuclei urbani isolati per chilometri .

Stesso discorso per le stazione dei Carabinieri sul territorio .

La vastità del territorio - dichiara Incoronato - fa si che la maggior forma di deterrente contro la criminalità sia il controllo del territorio , una presenza che si garantisce con il personale e la prevenzione ed in seconda battuta con le sedi delle forze dell'ordine .

Siamo d'accordo con il delegato Sicurezza Megna "noi abbiamo solo chiesto che ci sia un maggiore impegno del Comune di Roma nel settore squadra vetture: noi impegniamo sei agenti di Polizia locale, mentre Roma, che ha migliaia di agenti, ne invia solo quattro. Una situazione sbilanciata, quando credo che a nessuno sfugga che gran parte dei milioni di passeggeri che arrivano in aeroporto vanno a Roma e purtroppo non a Fiumicino" e ci auspichiamo interventi straordinari per la Polizia Municipale " pochi agenti rispetto alle necessità: noi abbiamo trovato una pesante carenza di personale"

L'Associazione Sociale e Sicurezza ricorda al Sindaco che il compito delle Amministrazioni sul territorio e quello di monitorare la situazione ed intervenire in modo opportuno attraverso il Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica e il mondo politico . La Sicurezza non puo' e non deve avere colore politico ma un bene da difendere .-

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento