rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Politica

Rilancio dell'area metropolitana, il sindaco Gualtieri e la Camera di Commercio di Roma firmano un patto per la provincia

Tra gli obiettivi spiccano Giubileo e Expo 2030

Non solo Roma Capitale, anche l’area metropolitana avrà un suo piano di sviluppo nel prossimo biennio. Con i fondi del Pnrr in ballo ed il Giubileo 2025 ormai alle porte, Roma Capitale e la Camera di commercio di Roma hanno esteso il protocollo d’intesa firmato lo scorso giugno a tutta la provincia. Un documento teso ad incentivare lo sviluppo economico dell’area metropolitana, attraendo nuovi investimenti sul territorio. È stato il sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, a sottoscrivere l’accordo con Lorenzo Tagliavanti, presidente della Camera di commercio di Roma.

Aree di intervento

Sono sette le grandi aree d’intervento definite dall’accordo. La più importante è, senza dubbio, quella relativa all’attuazione e promozione di eventi di rilievo nazionale e internazionale, in particolare il Giubileo 2025 e l’Expo 2030. Le altre sono: infrastrutture e sviluppo economico; attrazione di investimenti e marketing territoriale; semplificazione amministrativa; cultura, turismo ed eventi sportivi; scuola e lavoro; inclusione e lavoro. Il protocollo stabilisce l’affiancamento, al gruppo di lavoro già costituitosi a giugno, di nuove risorse che arriveranno direttamente dalla Città metropolitana, come esperti, tecnici e rappresentanti istituzionali.  

Occasione di crescita

“Le risorse del PNRR, gli eventi del Giubileo 2025 e la candidatura all’Expo 2030 – ha commentato il sindaco della Città metropolitana di Roma Capitale, Roberto Gualtieri - costituiscono un’occasione di rilancio e sviluppo straordinaria per la crescita economica, culturale e civile di Roma e del territorio metropolitano. Nel piano strategico metropolitano si includono queste opportunità per la messa in campo di progetti di ampio respiro a favore del rilancio dei territori, del superamento delle diseguaglianze, per il miglioramento dei servizi pubblici e della qualità della vita. Ringrazio il Presidente Tagliavanti e la Camera di Commercio di Roma per aver condiviso e sostenuto l’apertura della collaborazione a tutto il territorio provinciale – continua Gualtieri - da cui certamente scaturiranno iniziative di altissimo valore, nell’intenzione comune di disegnare il futuro dell’intera area metropolitana, dimensione ottimale per essere davvero competitivi a livello europeo e internazionale e parte essenziale dello sviluppo del Paese”.

Sostegno alle imprese

Per Lorenzo Tagliavanti l’obiettivo principale è quello di “sostenere concretamente le imprese, affinché possano affrontare al meglio questa fase complessa ma ricca di opportunità: il Pnrr, il Giubileo 2025 e, speriamo, l’Expo 2030. Roma - conclude Tagliavanti - vanta il più grande numero di imprese in Italia, oltre 450mila e un tasso di crescita che è, puntualmente, migliore di quello nazionale. Le imprese vanno, dunque, affiancate costantemente e aiutate a cogliere queste grandi opportunità di crescita”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rilancio dell'area metropolitana, il sindaco Gualtieri e la Camera di Commercio di Roma firmano un patto per la provincia

RomaToday è in caricamento