menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

'Selfie-Scatti di cambiamento': ventisette giorni di festa tra dibattiti e concerti

Fino al 20 luglio in piazza San Giovanni saranno giorni di incontri, musica, film e spettacoli per la festa di Sinistra ecologia e libertà Area metropolitana di Roma

Sta entrando nel vivo la festa di Sinistra Ecologia e Libertà di Roma che rimarrà a piazza San Giovanni fino al 20 luglio. Ventisette giorni di incontri, dibattiti, film, spettacoli e concerti con un ampio spazio dedicato alla scena romana con gruppi jazz, rock, swing, reggae e di sperimentazione musicale. 'Selfie - scatti di cambiamento' il titolo della festa dell'Area Metropolitana del partito, “un titolo che vuole scavalcare le polemiche di questi giorni per guardarsi, fotografarsi e partecipare con lo sguardo sempre orgogliosamente rivolto a sinistra” spiegano gli organizzatori.

LA FESTAMaurizio Zammataro, coordinatore di Sel Areametropolitana di Roma spiega: “La festa è l'occasione di incontro con forze politiche, sindacali, sociali e di movimento, quelle stesse realtà che ogni giorno si misurano con i problemi di Roma e della sua Areametropolitana con la crisi economica e la disoccupazione aggravate dalle drammatiche politiche di austerità  provando ad immaginare risposte e soluzioni. La festa sarà l’occasione per Sinistra Ecologia e Libertà per mettere al centro un’idea forte di trasformazione della realtà istituzionale e sociale del nostro territorio”.

DIBATTITI – Dopo l'incontro di mercoledì scorso che ha visto confrontarsi Nichi Vendola con Pippo Civati, Ida Dominijanni e Curzio Maltese e il dibattito con il sindaco di Roma Ignazio Marino di venerdì 27, lunedì 14 invece l'ospite sarà il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti. Questa sera alle 20 invece si terrà un dibattito sulla Palestina dal titolo “Palestina, liberi di...”. Interverranno Luisa Morgantini, Wasim Damash e Arturo Scotto. Modera Carolina Zincone. Venerdì 4 invece sarà la volta di un dibattito dal titolo 'Differenziare per non affogare' a cui prenderanno parte tra gli altri l'assessore regionale ai Rifiuti Michele Civita e il segretario della Cgil di Roma e Lazio Natale Di Cola. Dibattito politico in piena regola anche per domenica 6 alle 20 quando un esponente di Syriza, uno di Podemos e Paolo Cento si confronteranno sulle nuove forme di organizzazione politica a sinistra nell'ottica di trovare nuovi elementi di trasformazione anche in Italia. Domenica 20 luglio, a tredici anni dalla morte di Carlo Giuliani, ci sarà invece un'intera giornata dedicata al G8 di Genova.  
 
CONCERTI E SPETTACOLI – Non solo dibattiti. Ogni sera sul palco di 'Selfie, scatti di cambiamento' si alterneranno artisti noti e meno noti del panorama musicale nazionale e romano. Questa sera (giovedì 3) alle 22 si esibirà Enrico Capuano mentre venerdì 4 luglio il palco sarà invaso dalla magia di Francesco Scimemi. Si continua con Nuove Tribù Zulù domenica 6 luglio, venerdì 11 luglio serata swing con GIORGIO CUSCITO & SWING VALLEY BAND. E ancora. Il 12 luglio Rino Gaetano Band, Eugenio Finardi il 15 luglio e Bobo Rondelli il 18 luglio. Sempre alle 22.00. Non mancheranno gli appuntamenti con alcuni gruppi emergenti della Capitale. Giovedì 17 alle 22 si esibirà il due di giovani rapper romani Implosione mentre lunedì 14 il palco sarà dei Sick 4 milk.

CINEMA E MONDIALI – Per chiudere in bellezza, dopo dibattiti, concerti e spettacoli ogni sera a mezzanotte scatta il momento dedicato al cinema con una selezione prevalentemente italiana. Anche la serata clou dei mondiali di calcio in Brasile potrà essere trascorsa in compagnia presso la festa in piazza San Giovanni. In programma c'è infatti la proiezione della finale dei mondiali.

PROGRAMMA COMPLETO - Il programma della festa è disponibile sul sito www.sel.roma.it  e alla pagina Facebook  https://www.facebook.com/SelfieSelRoma

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento