Il Covid ferma la Festa della Befana: sospesa l'edizione 2020-2021

Gli stessi operatori hanno comunicato l'impossibilità di approvvigionarsi dai fornitori dei prodotti da vendere

Festa della Befana a piazza Navona, immagine d'archivio

Quest'anno niente festa delle Befana. Piazza Navona resterà senza i tradizionali banchi natalizi. Causa coronavirus è stata decisa la sospensione dell’edizione 2020-2021, in attuazione delle disposizioni sanitarie nazionali per il contenimento dei contagi e su richiesta di 33 operatori titolari di concessione.

Il tutto, in conformità al Dpcm del 3 novembre 2020, che vieta sagre e manifestazioni fieristiche di ogni genere, e in considerazione del prolungamento dello stato di emergenza sanitaria nazionale disposto dal Governo fino al 31 gennaio 2021.

Lo svolgimento della tradizionale manifestazione, che avrebbe avuto luogo dal 1 dicembre al 6 gennaio, sarebbe stato peraltro compromesso dall'adozione delle prescrizioni anti-covid in fatto di contingentamento dei flussi di visitatori, assembramenti in coda e soste ridotte davanti ai banchi.

Gli stessi operatori, inoltre, hanno comunicato l'impossibilità di approvvigionarsi dai fornitori dei prodotti da vendere.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

Torna su
RomaToday è in caricamento