Politica

È lite tra Federica Angeli e il Pd: "Consigliere sessista mi ha dato della showgirl". E scoppia la bagarre

La delegata alla Periferie di Raggi accusa il capogruppo dem Giulio Pelonzi. La replica a RomaToday: "Nessun sessismo, fosse stata uomo avrei usato la parola showman"

Federica Angeli (foto Ansa)

Non bastavano le continue liti con gli stessi Cinque Stelle, o almeno con quelli che spesso non ne hanno apprezzato dichiarazioni e prese di posizione sui social, oltre che con alcuni comitati di cittadini e sindacati. L'ultimo scontro della delegata alle periferie Federica Angeli è con il Partito democratico, lo stesso Pd che più volte in passato, oltre ad applaudirne la carriera giornalistica, l'ha corteggiata auspicandone un'eventuale candidatura in politica.

"Il consigliere comunale Pelonzi del Pd in commissione Urbanistica mi ha appena dato della showgirl" tuona Angeli infuriata su Twitter. "Se avesse denunciato e fatto metà delle cose che ho fatto io, Roma sarebbe diversa. Dal Pd è tutto, credo stiano avviandosi oltre il fondo. Sessista e maleducato, complimenti Pelonzi". Immediate le reazioni dei grillini fedelissimi della sindaca, subito scesi in campo uno dopo l'altro in difesa della giornalista di Repubblica, da pochi mesi assoldata nella squadra di Raggi. 

Il capogruppo M5s Giuliano Pacetti twitta: "Ci auguriamo che il Partito prenda le distanze immediatamente da un atteggiamento così sessista". Segue il consigliere Paolo Ferrara: "Il Pd con le donne ultimamente ha davvero grandi problemi. L’ultima oggi in commissione urbanistica a Roma: il consigliere dem, Antongiulio Pelonzi ha dato della showgirl alla giornalista di Repubblica e delegata alle periferie per la sindaca, Federica Angeli. Vergognoso". E poi ancora il vicesindaco Pietro Calabrese: "Il Pd romano si diverte a dare della showgirl alla delegata della Sindaca alle periferie, Federica Angeli. Da non credere. Con questa espressione oggi il consigliere dem Pelonzi ha davvero toccato il fondo. Una dimostrazione dell'incapacità di confrontarsi sui temi in modo dignitoso e responsabile. Si scusi immediatamente! E il partito abbia il buon gusto di prendere le distanze!"

La spiegazione del consigliere Pd

Come sono andate le cose? "Le ho dato della showgirl ma se fosse stata un uomo le avrei dato dello showman. Sono quindi allibito dalle accuse di sessismo che mi vengono rivolte" spiega a RomaToday il consigliere Pelonzi. "A mio giudizio è stata presa da Raggi più che per le capacità tecniche e di settore per questioni di immagine, e per immagine intendo dire per il suo noto e stimato curriculum di giornalista, per la campagna elettorale, perché i risultati del suo lavoro da delegata stentano ad arrivare. Semplicemente questo. Non c'è traccia di sessismo". 

L'alterco tra i due si è consumato appunto durante l'ultima seduta di commissione Urbanistica. Oggetto della discussione una delibera su consorzi e opere a scomputo. La commissione tutta, maggioranza e opposizione, ha contestato all'assessore Luca Montuori di non essersi confrontato a sufficienza in merito ai contenuti dell'atto. Ma di averlo fatto esclusivamente con la delegata Angeli. Ed è qui che Pelonzi l'ha apostrofata con il termine "showgirl". Terminando l'intervento ha aggiunto che "al sentire parlare l'assessore Montuori di regime transitorio a pochi mesi dalla fine del mandato mi cadono le braccia. I cittadini attendono le opere pubbliche, i consorzi che suppliscono da anni al ruolo del Comune nelle periferie sono danneggiati. Quando poi, per fare campagna elettorale, con la nuova showgirl della sindaca di Roma Angeli, si tenta di far credere che si fanno diecimila opere pubbliche ma non si dice né come né dove né quando, è chiaro che per me è insopportabile". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È lite tra Federica Angeli e il Pd: "Consigliere sessista mi ha dato della showgirl". E scoppia la bagarre

RomaToday è in caricamento