rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Politica

Eventi sportivi e non solo, a Roma è record di turisti. E 8 camere d'albergo su 10 sono occupate

Dagli Internazionali d'Italia a Piazza di Siena, passando per il Giro d'Italia. La Capitale sta migliorando i risultati del 2023

A Roma gli eventi sportivi (e non solo) fanno da traino al turismo. A raccontarlo sono i numeri, che dall'anno scorso ad oggi mostrano una crescita costante, da record. Con la chiusura del concorso ippico internazionale di Piazza di Siena a Villa Borghese, l'assessore Alessandro Onorato tira le somme e non frena l'entusiasmo: "E' la Wimbledon dell'equitazione". 

I dati in crescita del turismo sportivo a Roma

D'altronde, come detto, i dati non aiutano a tenere i piedi per terra. Il turismo sportivo, quello composto da chi assiste e frequenta gli eventi, contribuisce in maniera importante al flusso di persone nella Capitale. Riempiono gli alberghi, visitano i musei, consumano nei ristoranti e acquistano nei negozi: nel 2024 le previsioni indicano il superamento del record registrato nel 2023. "Da gennaio ad aprile - spiega Onorato - abbiamo avuto il +7,52% di arrivi e il +5,71% di presenze rispetto a 12 mesi fa. Tra marzo e aprile 2024 l'occupazione media delle camere era dell'81,34%, anche qui in crescita sul 2023". 

Record di passeggeri a Fiumicino

Stime che ancora non tengono conto degli Internazionali d'Italia di tennis al Foro Italico, Piazza di Siena e il Giro d'Italia nel mese di maggio. "Abbiamo conferme dagli hub ricettivi - prosegue l'assessore a turismo, moda, grandi eventi e sport - . Il 17 maggio l'aeroporto di Fiumicino ha registrato l'arrivo di 157.870 persone, con 978 movimenti totali, record assoluto di passeggeri per lo scalo". 

Turismo a Roma, è record di presenze nel 2023 con 35 milioni di pernottamenti

56mila spettatori a Piazza di Siena

A Piazza di Siena, in occasione del 91° CSIO, sono 30 i paesi rappresentati - dalle Mauritius agli Stati Uniti - tra atleti, tecnici, media e staff, un 'multimondo' del cavallo che crea valore immediato e di diffusione del brand più famoso al mondo: Roma. E, se lo scorso anno si arrivò a 50mila spettatori (con accesso gratuito), quest'anno il bilancio è stato superiore: 56mila persone nelle tribune, +12% rispetto all'edizione 2023. 

Onorato: "Roma più dinamica, aperta e attrattiva"

Un fiume di denaro in entrata, tenendo conto che nel 2021 il comparto sport in Italia ha generato 21,9 miliardi di euro, l'1,3% di PIL nazionale. Uno studio dell'Istituto per il Credito Sportivo, indica come il numero di turisti sportivi nel nostro Paese sia cresciuto dal 2019 al 2022, passando da 57 milioni a 63 milioni (+11,5%), con un'incidenza del 12%. "Abbiamo reso più dinamica, aperta e attrattiva Roma – conclude l'assessore - offrendo ai visitatori occasioni per tornare in città più di una volta: non più soltanto per ammirare i siti archeologici e i monumenti, ma anche per assistere a grandi eventi”. Più in generale, il Lazio si conferma uno dei territori più visitati, raccogliendo il 12,2% sul totale dei turisti sportivi che fanno tappa in Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eventi sportivi e non solo, a Roma è record di turisti. E 8 camere d'albergo su 10 sono occupate

RomaToday è in caricamento