Comunali 2021, Zingaretti: "Raggi principale problema di Roma degli ultimi 5 anni"

Il segretario del Pd chiude ad ogni possibile accordo tra Pd e M5s per un Raggi bis

Lo aveva ribadito nelle ore successive al voto dei grillini sul terzo mandato. Lo ha ripetuto oggi  a margine dell'avvio della campagna 'Test scuola sicura' a Roma. Nicola Zingaretti chiude ad ogni possibile accordo tra Pd e M5s per un possibile Raggi bis: "Nei sistemi a doppio turno si faranno nelle città le scelte che si dovranno fare. Ciò che penso si sa, ed è una opinione di tutto il Pd: a Roma serve voltare pagina e costruire una grande alleanza di rinnovamento che ridia a Roma quello che merita, e questo non coincide con l'attuale sindacatura, che e' anzi, io credo, sia stata il principale problema di Roma degli ultimi anni". 

La risposta di Zingaretti è una risposta all'intervista di Vito Crimi, capo politico del M5s, al 'Corriere della Sera': "Vedo troppi no secchi e poche motivazioni. Possiamo fare tutte le critiche che vogliamo, ma Roma non è peggio di prima, anzi è migliorata. Si comincia a vedere il frutto del lavoro di Virginia". Un'uscita che, a giudicare dalla risposta del segretario dem, non ha ammorbito le posizioni.
 

Si parla di

Video popolari

Comunali 2021, Zingaretti: "Raggi principale problema di Roma degli ultimi 5 anni"

RomaToday è in caricamento