Elezioni Comunali Roma 2021

Elezioni 2021: il 66,8% dei romani contrario al Raggi bis. Rutelli è stato il miglior sindaco

È quanto emerge da un sondaggio realizzato da Termometro Politico tra il 2 e 5 luglio 2020 su un campione di 1300 intervistati

Il 66,8% dei romani è contrario alla candidatura al secondo mandato di Virginia Raggi, in vista delle elezioni comunali che si terranno nel 2021. Favorevole ad una sua ricandidatura è invece il 25,1% mentre l'8,1% non si esprime. È quanto emerge da un sondaggio realizzato da Termometro Politico per Affaritaliani.it tra il 2 e 5 luglio 2020. 

Sull'alleanza Pd-M5s

Per quanto riguarda invece una possibile alleanza locale, specchio di quella nazionale già in essere, tra Pd e Movimento Cinque Stelle, a crederci, già per il primo turno, solo il 6,8% degli intervistati. Per il 42,1%, Pd e Movimento 5 Stelle si alleeranno al secondo turno mentre per il 41,3% non ci sarà proprio alcuna alleanza.

Tra gli sponsor della sindaca Cinque Stelle c'è Alessandro Di Battista. A proposito di Raggi, l'ex parlamentare grillino dichiarò: "E' una sindaca fantastica". Un'affermazione che si presta a diverse letture. Per il 39,1% le parole di Di Battista "sono un assist a quella parte del Movimento che vuole l'abolizione del vincolo di mandato" mentre per il 35,3% "sono una chiara indicazione per una candidatura del M5S autonoma, contro un'alleanza con il PD". C'è un ulteriore 20,6% che non vede alcun significato politico particolare nelle dichiarazioni di Di Battista.

Centrodestra, un manager o un politico?

Sul versante di centrodestra, Matteo Salvini ha aperto la campagna elettorale di Roma indicando alla coalizione l'esigenza di affidare la città ad un manager di esperienza. Il 32,3% dei romani si dice d'accordo con questa ipotesi mentre si dichiara contrario il 22% secondo cui vi è necessità di un politico esperto. Per la maggioranza relativa degli intervistati (42,7%) non ha importanza il background del candidato ma le sue capacità.

Qual è stato il miglior sindaco di Roma

Infine Termometro Politico ha chiesto ai romani qual è stato il miglior sindaco della Capitale da quando è in vigore l'elezione diretta. In cima alle preferenze c'è Francesco Rutelli con il 32%. Secondo posto per Valter Veltroni con il 19%, Raggi al terzo posto (18,5%) staccando di un soffio Alemanno (18,2%). Ultimo posto per Marino che raccoglie il 6,6% delle preferenze.

Sondaggio realizzato con metodo CAWI, 1300 interviste raccolte tra il 2 e il 5 luglio 2020.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni 2021: il 66,8% dei romani contrario al Raggi bis. Rutelli è stato il miglior sindaco

RomaToday è in caricamento