rotate-mobile
Elezioni Comunali Roma 2021

Sinistra Civica Ecologista, decisi i quattro nomi che guideranno la lista

Articolo 1 scioglie la riserva: Roberta Agostini correrà. Ecco i nomi della lista unitaria della sinistra

Con gli esiti del direttivo di Articolo 1 Roma che si è tenuto venerdì 27 settembre la quadra è trovata: la rappresentante dei bersaniani in Sinistra Civica Ecologista sarà, come da annunci, Roberta Agostini. Già parlamentare e già consigliera comunale del PDS in Campidoglio, è sorella di Riccardo Agostini, già consigliere regionale del Lazio con Liberi e Uguali e dirigente regionale di Articolo 1. Con la Agostini i quattro capolista di Sinistra Civica Ecologista sono definiti: Liberare Roma schiera per il Comune Alessandro Luparelli, attivista del CSOA Spartaco e di Cinecittà Bene Comune. Sinistra Italiana candida Marilena Grassadonia, già presidente delle Famiglie Arcobaleno e attivista della comunità LGBT+. Sinistra x Roma punta su Giuseppe Libutti, avvocato molto attivo sui temi delle occupazioni e della delibera 140 sugli spazi occupati; forte anche la presenza del movimento animalista nella delegazione del movimento di Stefano Fassina. 

Roma Today ha già dato conto anche della candidatura dell'ambientalista Paola Balducci, a rinforzare il profilo ecosocialista della lista; Balducci è esponente vicina a Paolo Cento e Loredana de Petris. I quattro capidelegazione della lista ovviamente andranno, sui vari territori, in ticket variabili: uno degli accordi di cui più si è parlato è quello fra Luparelli e Agostini, ma non è l'unico patto che Sinistra Civica Ecologista vedrà assestato. La partner principale di Luparelli sarà infatti Michela Cicculli, attivista di Lucha y Siesta e assessora della giunta di Amedeo Ciaccheri che sarà candidata in comune e andrà in coppia con l'attivista di Cinecittà nei territori forti per la lista rosa (VII e VIII Municipio). Per Liberare Roma correrà anche Michelangelo Ricci, giovane animatore di 4Hopes4Rome. 

Articolo 1 punterà su una delegazione composita, con giornalisti Rai, attivisti di partito, esponenti della società civile; tireranno la volata, ma non saranno candidati, esponenti del Movimento Giovanile della Sinistra. Sinistra x Roma propone, oltre a Libutti, Floriana d'Elia, storica collaboratrice di Stefano Fassina che andrà in coppia con Libutti su tutta Roma; ancora Giulio Arrigo, violinista del Teatro dell'Opera e il prof Gianluca Ruggeri del Conservatorio di Santa Cecilia; Franco Lufrani, infermiere dello Spallanzani, più esponenti d Farmacap, di Alitalia, di Roma Multiservizi e del Partito Animalista. Già partita la campagna elettorale di Maurizio Carrozzi, dirigente di Sinistra Italiana che sarà candidato al comune. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sinistra Civica Ecologista, decisi i quattro nomi che guideranno la lista

RomaToday è in caricamento