Comunali 2021, Sgarbi candidato sindaco: "Centrodestra converga su di me. Ho già in mente squadra di assessori"

Il deputato, critico d'arte, ha annunciato ufficialmente la sua discesa in campo: "Ecco come sarebbe la Roma di Sgarbi"

Vittorio Sgarbi in conferenza stampa (fonte Agenzia Dire)

"Non ho l'ambizione di fare il sindaco ma credo di essere quello con più titoli per farlo. Lo farò gratis". Così il deputato, primo cittadino di Sutri, Vittorio Sgarbi, ha annunciato ufficialmente ieri la sua candidatura a sindaco di Roma alle elezioni comunali 2021. "Roma ha sofferto la malattia Raggi, e questa è stata la buona ragione per decidere di assisterla. Per questo ho deciso di candidarmi" spiega ai cronisti in conferenza stampa, davanti a un bar all'aperto in piazza della Maddalena, a pochi passi dal Pantheon. 

"La Roma di Sgarbi, se vincerà, sarà una città che punterà alla cultura. Il mio progetto - ha spiegato - è fare di Roma una città come Parigi, dove si viene per visitare ed ammirare un patrimonio museale non inferiore a nessuno. Chi viene oggi dall'Europa, invece, vede una città morta mentre Roma deve vivere. Il 2021 sarà una rinascita". E ancora: "Quando sarò sindaco - ha concluso - sarà sconfitta l'epidemia e il 2021 sarà l'anno in cui la civiltà italiana sarà al centro del mondo perché sarà l'anniversario di Dante, che festeggeremo in Campidoglio. Un anno simbolicamente adeguato: sarà la fine della Peste che corrisponde alla fine dell'epoca Raggi mentre la Libertà corrisponde all'epoca di Sgarbi".

"Ecco la squadra di assessori"

Il candidato ha già in mente anche la squadra. "Il primo assessore che nominerò all'Economia e alla Cultura insieme, sarà Geminello Albi, un grande filosofo, scrittore ed economista. Confido che voglia accettare la mia proposta". Poi la scelta andrebbe su ex assessori che nel tempo hanno detto addio a Virginia Raggi. "Poi vorrei con me Carla Raineri, Bertini, Minenna e Colomban. Tutti loro hanno dimostrato grande dignità e hanno il merito di essere persone che non sono state messe nelle condizioni di fare il loro lavoro per colpa della Raggi. Quattro formidabili personalità che non hanno retto l'urto con l'inetta". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Centrodestra converga su di me"

Poi si rivolge al sua campo politico di riferimento, il centrodestra, ancora alla ricerca di un nome per la corsa a sindaco. "Alla Lega, a FdI e FI chiedo che si facciano le primarie del centrodestra se non convergono su di me. O convergenza su di me o primarie".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento