rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Elezioni Comunali Roma 2021

Elezioni comunali: sarà Sabrina Alfonsi la capolista del PD

Dopo la duplice rinuncia di D'Amato e Lorenzin il partito democratico ha deciso di puntare sulla Minisindaca

Non sarà Beatrice Lorenzin a capitanare la lista del Partito Democratico nelle elezioni comunali del 3 e 4 ottobre. Il partito di Enrico Letta ha deciso di puntare su una risorsa “interna”, con esperienza amministrativa del territorio: Sabrina Alfonsi.

La scelta del partito

Alfonsi, in ticket con Maurizio Veloccia, l’attuale vicecapo di gabinetto della Regione Lazio, è dunque il nome su cui il partito democratico ha deciso di scommettere. La scelta arriva dopo la rinuncia di Alessio D’Amato e della stessa Ministra della Salute a ricoprire il ruolo di capolista. Alfonsi, vicina a Mario Ciarla (oggi presidente dell’Arsial) e dunque a Nicola Zingaretti, mette a disposizione la conoscenza della macchina amministrativa maturata nella gestione del Municipio I, uno dei due fortini rossi che il M5s non era riuscito ad espugnare durante la tornata elettorale del 2013. 

Righetti numero due della lista PD

 A pochi giorni dalla data entro la quale vanno ufficializzate le liste, quella del 3 settembre, il PD ha dunque sciolto i nodi. Nella lista del partito, che sosterrà la candidatura di Roberto Gualtieri al Campidoglio, sono trapelati anche il numero due e tre. Al secondo posto gli elettori democratici troveranno infatti il nome di Ubaldo Righetti. La candidatura dell’ex terzino giallorosso che con l’AS Roma ha vinto lo scudetto del 1982-1983 e due coppe Italia, era stata ufficializzata nel corso dell’ultima settimana.

L'infermiere guarito dall'Ebola

Al terzo posto della lista PD del Campidoglio è stato scelto il nome di un esponente della società civile: Stefano Marongiu. Si tratta dell’infermiere dello Spallanzani che nel 2015 è stato curato dall’Ebola che aveva contratto, collaborando con Emergency, in Sierra Leone. E’ stato anche insignito da Sergio Mattarella della medaglia di Cavaliere  Ordine al Merito della Repubblica Italiana. Beatrice Lorenzin non esce però di scena dalla campagna elettorale. Per l’ex Ministra della Salute infatti Letta e Casu, fresco della candidatura alla Camera con le suppletive,  hanno proposto il ruolo di presidente del Comitato elettorale del PD.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni comunali: sarà Sabrina Alfonsi la capolista del PD

RomaToday è in caricamento