rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Elezioni Comunali Roma 2021

Roberto Gualtieri è Sindaco di Roma: "Parte grande stagione di rilancio"

Gualtieri: "Voglio ringraziare i miei avversari. Michetti, che ha contribuito a tenere il confronto sul terreno civile. Carlo Calenda, per il contributo importante di idee che ha portato, e Raggi per l'impegno profuso in questi anni"

Ore 16.13 circa del 18 ottobre, Roberto Gualtieri sale sul palco e parla da sindaco di Roma. Manca l'ufficialità, è vero, ma il dato è certo. Schiacciante per certi versi. Il candidato del centrosinistra, espressione del Partito Democratico in netto vantaggio sul competitor Enrico Michetti, candidato del centrodestra, nel pomeriggio di oggi ha parlato già da primo cittadino: "Oggi inizia un lavoro di intensità per rilanciare Roma e farla funzionare meglio e per farla crescere creando occupazione. Per farla diventare una città più inclusiva e vicina alle persone, campione dell'innovazione tecnologica. Io ce la metterò tutta per realizzare il nostro programma. Ora serve un patto con tutte le forze economiche della città per il rilancio di Roma nei prossimi anni. Sarà una grande stagione di rilancio per Roma, e sono convinto che la città ha tutte le risorse per farcela".

Gualtieri, prima di entrare nel merito su cosa farà per Roma, ha voluto rendere omaggio ai suoi avversari politici: "Voglio ringraziare i miei avversari. Michetti, che ha contribuito a tenere il confronto sul terreno civile. Carlo Calenda, per il contributo importante di idee che ha portato, e Raggi per l'impegno profuso in questi anni. Voglio ringraziare i romani e le romane per questo risultato così significativo. Sono onorato dalla fiducia accordata e ci metterò tutto l'impegno per onorarla. Sarò il sindaco di tutti i romani e le romane, di tutta la città". 

"Il perimetro politico della nostra maggioranza è quello della coalizione", ha spiegato Gualtieri che poi ha aggiunto: "Ce la metteremo tutta, come già ho detto nella campagna elettorale. Lavorerò con impegno per realizzare il programma, per affermare un'idea di città ambiziosa e adeguata a una grande città europea, per costruire una dimensione partecipata della vita della città". 

VIDEO | Le prime parole di Roberto Gualtieri da Sindaco di Roma 

Ad omaggiare Gualtieri, tra i primi, il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti con una foto su Facebook: "Bravo Roberto Gualtieri, sarai un grande sindaco". Alla spicciolata, anche i commenti dei suoi avversari. Carlo Calenda, sempre sui social, è stato il primo degli avversari a commentare: "Complimenti calorosi a Roberto Gualtieri. Gli eletti della lista Calenda Sindaco daranno il loro contributo, con un'opposizione costruttiva e pragmatica, al suo difficile compito".

Complimenti che arrivano anche dalla sindaca uscente Virginia Raggi: "Congratulazioni a Roberto Gualtieri. Roma ha di fronte a sé tante sfide fondamentali: il Pnrr, il Giubileo 2025, Expo 2030. Sono occasioni importanti da non perdere, che porteranno investimenti nella Capitale per oltre dieci anni".

"Il nuovo sindaco saprà lavorare nell'interesse della nostra comunità. Da parte mia ci sarà leale e costruttivo sostegno nelle battaglie che avranno a cuore Roma. Per me è stato un onore essere alla guida di questa meravigliosa città". "La lotta alla criminalità, il lavoro, l'attenzione per le periferie e i trasporti sono state da sempre le mie priorità. Mi auguro che il nuovo sindaco porti avanti l'importante lavoro avviato in questi cinque anni di amministrazione", ha detto Raggi in una nota.

Chi è Roberto Gualtieri, il nuovo sindaco di Roma che sogna la città dei 15 minuti

Roberto Gualtieri (2)-3-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roberto Gualtieri è Sindaco di Roma: "Parte grande stagione di rilancio"

RomaToday è in caricamento