Giovedì, 16 Settembre 2021
Elezioni Comunali Roma 2021 Cinecittà / Piazza San Giovanni Bosco, 1

Virginia Raggi a Don Bosco per la sua lista civica: "Qui una vergogna romana con la compiacenza della politica"

L'appuntamento elettorale per la presentazione della lista civica

Virginia Raggi a piazza San Giovanni Bosco, nel quartiere Cinecittà al settimo municipio, per presentare la lista civica a supporto della sua candidatura alle prossime amministrative del 3-4 ottobre. All'evento, oltre ai candidati, presenti alcune decine di attivisti e Gabriella Bascelli, presidente della Fondazione sportiva Lazio. Un luogo non casuale la piazza di don Bosco perché da qui Raggi prosegue il suo racconto per la legalità e contro la mafia. Così dopo l'avvio della campagna a San Basilio con Conte, oggi è la volta di Don Bosco luogo famoso per i funerali del boss dei Casamonica.

"Nonostante le difficoltà e la narrazione di noi non sempre edificante e spesso anche mistificante, tante persone hanno deciso di supportarci" ha esordito Raggi, spiegando le motivazioni legate alla scelta della location: "Con voi abbiamo deciso di iniziare la nosrtra campagna elettorale da questa piazza perché anni fa è stata teatro di una vergogna romana. Un pezzetto dopo l'altro questa città ce la stiamo riprendendo stiamo cercando di mettere ai margini le persone che qui sono venute con un elicottero a spargere petali dal cielo per celebrare la morte di un esponente del clan Casamonica che ha tenuto sotto scacco una buona parte di città, con una totale compiacenza della politica che ha fatto finta di non vedere per anni quello che succedeva" ha precisato la sindaca.

Nel discorso di presentazione, non sono mancati i riferimenti - ormai canonici di ogni dicorso pubblico - alla lotta alla criminalità e ai clan di Roma, sottolineando l'impegno contro i Casamonica.  "Abbiamo abbattuto le villette dei Casamonica, li abbiamo cacciati dalle case occupate, abbiamo cacciato gli Spada da Ostia. Li stiamo sfidando. Stiamo sfidando il clan Marando e i Pupillo a San Basilio e andiamo avanti perché i cittadini devono sapere che un'amministrazione onesta sta dalla loro parte".

All'evento ha preso parte anche Gabriella Bascelli, presidente della Fondazione Sportiva Lazio: "Nati da pochi mesi ma abbiamo portato avanti già numerose attività nel sociale - ha detto, commentando - la sindaca crede nello sport come passione sana e come strumento di inclusione sociale. A Roma si deva permettere a tutti di praticare l'attività sportiva in un museo a cielo aperto. Come Fondazione ci metteremo di impegno a riqualificare le aree abbandonate".

Tutti i candidati della lista civica Virginia Raggi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Virginia Raggi a Don Bosco per la sua lista civica: "Qui una vergogna romana con la compiacenza della politica"

RomaToday è in caricamento