Sabato, 31 Luglio 2021
Elezioni Comunali Roma 2021

Primarie Centrosinistra a Roma, dal Comune ai municipi: oggi si vota. Tutti gli aggiornamenti in diretta

Oggi si potranno scegliere i candidati sindaco e i candidati presidente dei singoli municipi

Foto dal Pd di Roma

È arrivato il giorno delle primarie del centrosinistra. Militanti, iscritti e simpatizzanti potranno scegliere il candidato sindaco e i candidati presidente dei rispettivi municipi che sfideranno centrodestra e M5s alle elezioni comunali del prossimo autunno. Sono sette gli aspiranti candidati sindaco, tra liste civiche e partitiche: Imma Battaglia, Giovanni Caudo, Paolo Ciani, Stefano Fassina, Cristina Grancio, Roberto Gualtieri, Tobia Zevi. Chi vincerà sarà il lizza per sfidare, tra gli altri, anche la sindaca uscente Virginia Raggi. 

QUI TUTTI I RISULTATI

A Roma, comunque, si parte dal dato delle ultime primarie, quelle del 2016. "Noi lavoriamo affinché ci sia la partecipazione di uno in più rispetto ai 40mila del 2016", ha spiegato il segretario regionale Bruno Astorre. Nella capitale i gazebo sono circa 250, dislocati in tutta la città. Il meteo, con il primo, deciso week end di caldo torrido, aumenta la 'suspense' sul numero di sostenitori del centrosinistra che si recheranno ai gazebo. Non si vota solo a Roma ma anche a Bologna (qui la diretta).

Come e quando si vota e i candidati alle primarie nei municipi 

L'affluenza alle ore 21

Il dato definitivo dei votanti, secondo quanto informa il PD Roma si dovrebbe attestare su quota 45.000. Si attendono i dati ufficiali. La conferma arriva da Andrea Casu nel corso di una pausa nel conteggio dei primi voti dalla Data Room del centrosinistra in via dei Cerchi: "Sono in corso le operazioni e stiamo ricevendo i risultati. Dai dati in arrivo posso dire che andiamo verso i 45mila partecipanti tra elettori in presenza e quelli online. A breve saranno ufficiali i dati dell'affluenza e poi i risultati".

L'affluenza alle ore 19

Secondo i dati forniti dal PD romano alle 19 hanno votato 37mila persone.

Letta vota a Testaccio

"Credo che oggi sia una grande festa della democrazia e della partecipazione. Già adesso ci sono dati che dimostrano una grande affluenza, della quale siamo molto contenti, perché questa è una giornata di festa: della politica, della democrazia e della partecipazione". Lo ha detto il segretario del Pd Enrico Letta, dopo aver votato alle primarie romane del centrosinistra presso il gazebo in Piazza S. Maria Liberatrice, a Testaccio.

Letta-2

L'affluenza alle 13

"Stiamo rilevando i dati alle 13 dai presidenti, come fonti coalizione posso dirti che stimiamo oltre 23.000 votanti tra gazebo e online". Si apprende da fonti della coalizione di centrosinistra.

Stefano Fassina al seggio: il video

Stefano Fassina, 55 anni, deputato di Liberi e Uguali ha votato intorno alle 13. Laureato in Economia, ha militato nel Partito Comunista dal 1990 e nel PDS poi. Ha lavorato al Fondo Monetario Internazionale, è parlamentare dal 2013 e nel 2016 è stato candidato a sindaco di Roma, è consigliere comunale: "Anche il tuo voto è prezioso. Partecipa anche tu", ha scritto sui social.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Caudo al seggio: "Il mio auspicio è che tutte le fasi del voto si svolgano secondo le regole"

Giovanni 57 anni, urbanista e professore universitario si è recato anche lui alle urne in mattinata: "Le primarie si fondano sulle regole ma soprattutto sui comportamenti leali tra i contendenti". Poi il presidente del III Municipio, dopo la caduta della giunta pentastellata, torna però sull'argomento che ha scosso la prima parte delle primarie, ossia le presunte violazioni in fase di voto: "Arrivano notizie di comportamenti sospetti in alcuni seggi, frutto forse anche di disorganizzazione. Il mio auspicio è che tutte le fasi del voto si svolgano secondo le regole e secondo i principi di lealtà. Che le primarie siano una festa di popolo, con tanta partecipazione e voglia di scegliere. Farà bene a Roma, che poi è la cosa più importante". 

Caudo-3-3

Imma Battaglia al voto: "Insieme possiamo cambiare"

Al seggio, sorridente, si è presentata anche Imma Battaglia sostenuta da 'Liberare Roma'. 61 anni, è stata presidente del circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli, promotrice del Roma World Pride del 2000 e del Gay Village nel 2009. Nel 2013 candidata alla Regione Lazio a sostegno di Nicola Zingaretti, eletta consigliera comunale a Roma Capitale nella consiliatura di Ignazio Marino. Battaglia, citando l'articolo 48 della Costituzione, ha poi postato la foto del dopo voto su Facebook: "Avete tempo fino alle 21:00 per riscrivere la storia di questa città. E non importa a chi vada il vostro voto: l'essenziale è avere voglia di costruire il futuro. Insieme possiamo cambiare".

imma battaglia-8-2

Gualtieri al voto: "Oggi è una bellissima giornata di Democrazia"

Poco dopo le 11:30 Roberto Gualtieri, candidato alle primarie della coalizione del centro sinistra a Sindaco di Roma, ha votato al seggio di piazza di Donna Olimpia 5: "Tornare a votare, nelle piazze e nelle strade di Roma, grazie al lavoro di oltre 1000 volontari, in mezzo ai sorrisi di tantissime persone e alla loro grandissima voglia di partecipare. Oggi è una bellissima giornata di Democrazia".

Dopo il voto Gualtieri si è trattenuto per uno scambio di battute, la prima sulla soglia dei 50mila votanti: "La soglia è la partecipazione più larga possibile. - ha detto - Facciamo queste primarie nelle condizioni possibili: è caldo, è fine giugno, c'è la partita dell'Italia ma questo rende ancora più straordinaria la partecipazione di decine di migliaia di romane e romani che stanno votando. Io faccio un appello: si voto fino alle 9, votate per chi volete ma votate". "E' bellissimo vedere tante romane e romani che vengono a votare anche perchè veniamo da mesi difficili, siamo stati distanti ed è bello ritrovarsi in presenza, uniti ai seggi in una grande comunità di democratici e progressisti che si riunisce per partecipare. Da domani al lavoro per Roma perchè Roma merita di più".

Gualtieri-4

Comitato Caudo: "Ci arrivano segnalazioni di violazioni in alcuni seggi"

Una dura accusa agita la domenica del centrosinistra, quella del 20 giugno in cui si stanno svolgendo le Primarie. Dall'account Twitter del comitato di Giovanni Caudo, candidato alle primarie del centrosinistra a Roma, infatti si legge come ci sarebbero state delle presunte anomalie durante le fasi di voto: "Ci arrivano segnalazioni da alcuni seggi di leggerezze nei controlli dei documenti o addirittura di palesi violazioni", Stando a quanto ricostruito da RomaToday, le anomalie, in particolare, sarebbero arrivate da un seggio della zona di Centocelle dove, restando sempre a chi denuncia il fatto, qualcuno avrebbe dato indicazione di voto sul posto ai cittadini e ci sarebbero anche schede precompilate con nomi e cognomi.

Su Facebook Caudo, rivolgendosi ai suoi, ha provato a stemperare i toni, pur tenendo la guardia alta: "State facendo un gran lavoro e voglio dirvi ancora grazie. I nostri comportamenti sono sempre improntati alla fiducia e alla lealtà nei confronti degli avversari. Controlliamo con rigore e determinazione ma non alimentiamo clima di sospetto se non ci sono motivi evidenti. Dialoghiamo con tutte e tutti, la parola è il modo migliore di verificare le intenzioni delle persone".

Pd romano: "Oltre mille volontari nei 187 gazebo"

"In tutti i Municipi della città, grazie al lavoro di oltre mille volontarie e volontari che hanno permesso l'apertura di 187 gazebo, arrivano segnali di una grande e piena partecipazione. Tantissime persone che stanno dando vita a una bellissima giornata di Democrazia. Per far rinascere Roma, insieme". Si legge nell'account Fb del Pd Roma.

primarie pd4-3

Cristina Grancio vota: "Pronta a cambiare la nostra città"

In mattinata anche Cristina Grancio si è recata alle urne per votare alle primarie del centrosinista. Sorridente, si è fermata a parlare con i volontari: "Pronta a cambiare la nostra città insieme", ha scritto su Facebook nell'immancabile post social dopo il voto: "Colgo l’occasione per ringraziare le centinaia di volontarie e volontari di tutte le forze politiche e civiche che stanno consentendo questo grande esercizio di democrazia e partecipazione. Un ringraziamento va soprattutto alle Compagne e ai Compagni del Partito Socialista PSI Roma che mi hanno sostenuto in queste settimane e mi hanno spronato a fare meglio". Grancio è architetta e funzionaria dell'Ater, eletta nel Movimento Cinque Stelle al Comune di Roma durante le ultime amministrative, è uscita dal partito penstastellato.

cristina grancio-4-3

Tobia Zevi vota e sale in sella: "Festa della democrazia e della partecipazione"

Alle 10 anche Tobia Zevi, 38 anni, ha votato nel suo seggio quello in piazza Winckelmann. "Dopo il voto andrò in giro sul motorino, portando acqua e caffè ai nostri volontari che tengono aperti i 190 seggi sotto il sole. A chi prende in giro le primarie, noi rispondiamo col loro sudore e la loro fatica. Perché la democrazia è faticosa, ma è bellissima. E quando dalla mia finestra un'ora fa ho visto che stavano già montando il gazebo mi sono commosso", ha scritto Zevi su Facebook aggiungendo: "Non importa se romane e romani voteranno me come loro sindaco: quel che conta è che siano loro a scegliere il candidato del centro-sinistra, e con lei o lui un programma e una squadra di governo per i prossimi cinque anni. A questo servono le primarie".

Tobia Zevi-8-2

Paolo Ciani è il primo candidato sindaco a votare

Il primo tra i candidati della primarie del centrosinistra che corre per la poltrona di sindaco di Roma è stato Paolo Ciani. 51 anni, già consigliere regionale del Lazio e vicepresidente della Commissione Sanità, corre alle primarie del centrosinistra per DEMOS – Democrazia Solidale. "Ecco fatto! Io ho votato… e voi? Forza!", ha scritto su Facebook postando una foto mentre lo ritrae al voto.

Paolo ciani-3-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primarie Centrosinistra a Roma, dal Comune ai municipi: oggi si vota. Tutti gli aggiornamenti in diretta

RomaToday è in caricamento