rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Elezioni Comunali Roma 2021

Elezioni Roma 2021, tra nuovi arrivi e vecchie conoscenze prende forma la lista del PD

Non ci sarà il Consigliere Marco Palumbo nell'elenco di nomi che compongono la lista dei democratici a supporto di Gualtieri

La lista che il Partito democratico presenterà a supporto dell’elezione di Roberto Gualtieri è quasi ultimata. Restano una decina di slot da riempire, su un totale di 48 candidati. Ma il grosso del lavoro è ormai ultimato.

La composizione della lista

Per la tornata elettorale del 3 e 4 ottobre, la direzione romana del PD ha deciso di puntare su un gruppo variegato. Qualche nome preso dai territori, e soprattutto dai municipi. Tre hanno esperienza alla guida degli enti di prossimità. Una decina è già stata in Campidoglio. Ma per comporre la rosa dei candidati l'esperienza non è il solo elemento che si deve tenere in considerazione. Perchè, sarebbe superficiale negarlo, nello scrivere la lista bisogna sempre tenere in considerazione il peso delle varie correnti.

Palumbo rinuncia

Nel mosaico che si sta componendo per le prossime elezioni, non ci sarà Marco Palumbo. L’attuale presidente della commissione Trasparenza ha deciso di non forzare la mano. Ha ringraziato “i tantissimi amici e compagni”che hanno supportato la sua candidatura che però aveva finito per essere divisiva. Lo è stata al punto da convincere i suoi sostenitori a presentare un apposito documento. Un ordine del giorno che lo stesso Palumbo, “per non dividere ulteriormente il nostro partito”, ha tuttavia chiesto di ritirare. Com’era già noto, non sarà della partita neppure l’attuale capogruppo Antongiulio Pelonzi e, tra gli eletti in Assemblea Capitolina, neanche i consiglieri Orlando Corsetti e Giulio Bugarini.

Le correnti

Nella lista sono tre i candidati supportati da Massimiliano Valeriani, l’attuale assessore regionale ai rifiuti, vale a dire Giammarco Palmieri, Daniele Parrucci e Claudia Pappatà. Il primo, dopo l’esperienza alla guida del V Municipio, è approdato in Regione. La terza, invece, arriva direttamente dal IX Municipio, dov’è stata consigliera per due mandati e capogruppo nel terzo. A proposito di correnti Svetlana Celli, attuale presidente della commissione Sport (e capogruppo della civica RomaTornaRoma) in ticket con Andrea Alemanni sarà sostenuta da Areadem. Invece è confermato il nome di Mariano Angelucci per Base riformista. Godranno del supporto del consigliere regionale Eugenio Patanè, Yuri Trombetti e Carla Fermariello, in tandem. Lorenzo Marinone sarà sostenuto  invece dai Giovani Democratici.

I ritorni

Rispetto ai nomi già in circolazione da alcune settimane, sono stati messi in lista anche Rocco Stelitano e Massimo De Simoni. Vengono da esperienze accumulate dietro ai banchi del municipio VII, il più popoloso di Roma. De Simoni, già assessore, è stato candidato anche in Regione. Dallo stesso territorio arriva anche Erica Battaglia. Membro del direttivo romano è già stata consigliera democratica durante l’amministrazione Marino. Come del resto anche Valeria Baglio, all’epoca presidente dell’Assemblea Capitolina (negli ultimi 5 anni consigliera comunale). 

E’ stata confermata nel corso della riunione di direzione che si è svolta venerdì 6 agosto anche la candidatura di Alessandro Lepidini, già candidato alle primarie di centrosinistra del Municipio IX (di cui è consigliere). E' invece da tempo certo il nome di Maurizio Veloccia. L’ex presidente del Municipio XI (oggi vicecapo di gabinetto in regione) sarà in ticket con la minisindaca Sabrina Alfonsi, entrambi i candidati sono vicini a Mario Ciarla. Giulia Tempesta e Riccardo Corbucci, vicino a Claudio Mancini, sono altri nomi già noti dell’amministrazione cittadina. Vicini a Claudio Mancini, la prima è attualmente in carica come consigliera comunale mentre, Corbucci, oggi coordinatore della segreteria PD romana, è stato consigliere ed assessore al Municipio III.

La lista ha preso forma

Confermate le candidature degli attuali consiglieri Giovanni Zannola e Ilaria Piccolo, di Nella Converti (vicina ad Orfini) ed Olimpia Troili e dell'ex consigliere comunale Antonio Stampete. Nell'elenco dei candidati considerati certi c'è anche il 22enne Giovanni Crisanti. L’ultima riunione in Direzione, svoltasi venerdì 6 agosto, ha quindi consentito di mettere insieme oltre 35 nomi. E questo significa che la lista PD a sostegno di Roberto Gualtieri ha preso forma ed è quasi pronta. Massimo riserbo, però, sul nome del capolista, che potrebbe tuttavia essere quello di Alessio D’Amato. A giorni si attende l’ufficializzazione. Per consegnare la lista, comunque, c’è tempo fino al 3 settembre.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Roma 2021, tra nuovi arrivi e vecchie conoscenze prende forma la lista del PD

RomaToday è in caricamento