Lunedì, 18 Ottobre 2021
Elezioni Comunali Roma 2021

Rachele Mussolini e il post "il 25 aprile festeggio solo San Marco"

Raimo (Roma Futura) ha ripreso il post pubblicato dalla Mussolini nel giorno della Liberazione. Zevi (Gualtieri sindaco): “Tranquilli, non sono fascisti”. Lei si difende: "Post strumentalizzato"

“Il 25 aprile festeggio solo San Marco”. Sui social network ha ripreso a girare il post che Rachele Mussolini aveva postato in occasione del giorno della Liberazione.

Miss preferenza 2021

Non una data qualunque, quindi. E neppure chi l’aveva postata è una persona qualunque, visto che Rachele Mussolini, con oltre ottomila e duecento preferenze, è stata di gran lunga la consigliera più votata nel corso della recente tornata elettorale. L’immagine è stata riproposta da Cristian Raimo, assessore uscente del Municipio III e candidato nello stesso territorio per la lista Roma Futura.

Il commento di Raimo

Rachele Mussolini, la più votata di Fratelli d'Italia a Roma. Non servono mica 100 ore di filmato, basta un frame” ha commentato Raimo, riferendosi alla recente inchiesta di Fanpage sul rapporto di Fratelli d’Italia con esponenti nostalgici del fascismo. Inchiesta di cui, Giorgia Meloni, ha chiesto di vedere l’intero girato, appunto le “100 ore di filmato” cui fa riferimento Raimo.

Il sarcasmo di Zevi

Il post, nel clima rovente pre-ballottaggio, è diventato virale. Ed ha raccolto molti commenti. Tra questi anche quello di Tobia Zevi, già candidato alle primarie di centrosinistra vinte da Roberto Gualtieri. “Tranquilli comunque. Non sono fascisti. Non c'è nessun problema a votare Michetti. Siamo noi che esageriamo e abbiamo la testa rivolta al passato” ha scritto Zevi, oggi esponente della civica Gualtieri Sindaco sulla propria pagina facebook.

Le spiegazioni di Mussolini

Il post è stato commentato anche dalla diretta interessata. “E' una cosa che avevo postato due anni fa riferita al fatto che il padre delle mie due figlie si chiama Marco, con il quale tra l'altro ci siamo messi insieme proprio il 25 aprile del 2000 – ha dichiarato Rachele Mussolini -  E' stata una leggerezza da parte mia, perché quando si scrive un post del genere bisogna pensarci cento volte, un post che poi rimossi e che venne strumentalizzato, messo su un sito in cui stavo a testa in giù con qualsiasi tipo di turpiloquio e commento”. 

Il cognome ed il sostegno a Michetti

“Al netto di strumentalizzazione o polemiche sterili parlano il mio percorso e le persone con le quali mi sono relazionata. Mi spiace doverlo ribadire – ha aggiunto la Mussolini - perché semplicemente sulla base del cognome mi devo in qualche modo giustificare di qualcosa e non so neanche di cosa. Sono figlia di Romano Mussolini e sono fiera di esserlo. Penso al bene della mia città e voglio lavorare perché Michetti diventi sindaco”.

Mussolini 25 aprile-3

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rachele Mussolini e il post "il 25 aprile festeggio solo San Marco"

RomaToday è in caricamento