Comunali 2021, Lozzi lancia Revoluzione Civica: "Vogliamo esportate il nostro modello nella Capitale"

La presidente del Municipio VII ha annunciato la nascita della lista civica che la supporterà nelle elezioni comunali. Lozzi: “Puntiamo su senso civico della cittadinanza perché Roma non ha bisogno di Re o Regine”

Il progetto di Monica Lozzi prende forma. La presidente del Municipio VII ha annunciato la nascita di Revoluzione Civica. La lista che la supporterà nella sua corsa in Campidoglio.

Il progetto

“Da mesi stiamo lavorando insieme a centinaia di cittadini e cittadine per costruire le basi di una lista civica per la Città e adesso è arrivato il momento di aprire il nostro progetto al contributo di tutti” si legge nel post che ha annunciato la nascita della civica. Tre mesi fa Lozzi ha infatti lasciato il Movimento Cinque Stelle. Lo ha fatto in maniera eclatante, sbattendo la porta, perché il partito fondato da Beppe Grillo aveva “tradito i principi originari”.

Il modello da esportare

Per annunciare la sua uscita dal M5s, la presidente del Municipio VII, rimasta in carica grazie al supporto della maggioranza pentastellata, si era presentata in conferenza stampa insieme a Gianluigi Paragone. Un altro ex del Movimento che, a livello nazionale, sta lanciando il partito “Italiexit”. A livello locale invece Lozzi punta sulla partecipazione. E sull’esperienza maturata prima all’opposizione e poi alla guida del Municipio più popoloso d’Italia.

Niente re nè regine

“L’esperienza ed i risultati ottenuti da me e dalla mia squadra al governo del Municipio VII ci hanno spinti a voler andare avanti e ad esportare il nostro modello in tutta Roma”. L’obiettivo  quello di lavorare su “un coinvolgimento reale e costante di chi Roma la vive e la abita”. Secondo la minisindaca, infatti, la Capitale “Roma non ha bisogno di eroi, di salvatori della patria, di re o di regine”. Non servono uomini soli al comando, né candidati che si autoproclamano leader. 

La partecipazione dei cittadini

L’idea da cui parte Revoluzione Civica è che Roma abbia bisogno soprattutto “su un alto senso civico della sua cittadinanza”. Ed è da lì che si parte. Sul coinvolgimento dei cittadini che, iscrivendosi al nuovo movimento rappresentato dal Colibì, possono contribuire a riempirlo di proposte e contenuti. Per scommettere sulla corsa al Campidoglio di Monica Lozzi. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Sciopero trasporti mercoledì 25 novembre: a rischio metro, bus, treni e pullman Cotral

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

Torna su
RomaToday è in caricamento