Lunedì, 20 Settembre 2021
Elezioni Comunali Roma 2021 Centro Storico

Elezioni comunali, l'idea di Gualtieri: "Il Tevere sarà come la Senna"

"Il Tevere, l’Aniene e gli altri fiumi di Roma debbono tornare ad essere parte della vita della città", si legge nella piattaforma politica dell'ex MEF: "Il lavoro di Anne Hidalgo sarà portato in Italia".

Fotocredit: Iñaki Pérez de Albéniz

"Ci sono dei progetti europei che la sindaca di Parigi Anne Hidalgo sta realizzando che noi vogliamo fare anche a Roma: la città dei 15 minuti, tutto il grande lavoro che stanno facendo sulla Senna e che noi vogliamo realizzare sul Tevere": sono le parole di Roberto Gualtieri, candidato sindaco per il centrosinistra, alla radio NSL - New Sound Level. "Dobbiamo fare delle partnership con le altre grandi capitali per fare una rete di città che contribuiscono alle sfide di oggi",  ha aggiunto Gualtieri: "Le città devono essere un laboratorio del mondo nuovo e Roma deve essere una città dove finalmente funzionano i servizi fondamentali e non sono in discussione. Questa deve essere l'ultima campagna elettorale dove si parla di rifiuti, di erba che non si taglia e simili".

All'interno del Piano del Verde di Gualtieri Sindaco, a cui Roma Today ha potuto avere accesso, vi sono più dettagli sulle intenzioni del candidato sindaco del fronte progressista: "Il Tevere, l’Aniene e gli altri fiumi di Roma debbono tornare ad essere parte della vita della città", si legge nel documento politico redatto dall'ex MEF: "Per questo avvieremo iniziative per consentire di ridefinire gli ambiti urbani tra città e fiume, aumentandone la sicurezza idraulica, la naturalità e la fruibilità". Lo strumento citato da Gualtieri è quello del "Contratto di Fiume" ma non vengono escluse campagne di "coinvolgimento diretto degli abitanti".  Ancora: "Utilizzeremo i fondi nazionali ed europei e la capacità di promuovere progetti innovativi. Massimo impulso sarà dato all’attuazione del Piano di Azione per l’Energia Sostenibile (PAES) e al PAESC", acronimo per il "Piano di Adattamento ai Cambiamenti Climatici del Comune, previsto dal nuovo “Patto dei Sindaci” Europeo: di cui saremo protagonisti". 

Nel 2017 Anne HIdalgo, sindaca socialista di Parigi, ha inaugurato il Parc Rives de Seine: una estesa pedonalizzazione totale e riqualificazione degli argini della Senna, dalla Tour Eiffel alla Bastiglia. Liberate dalle automobili e rese accessibili a biciclette e pedoni, con bistrot e spazi ginnastica.

Al momento dell'inaugurazione la Hidalgo disse: "Cinquant'anni di autostrada urbana finiscono definitivamente oggi. Non siamo contro le autovetture, siamo contro l'inquinamento. Bisognava osare e fare ciò che abbiamo fatto, restituire questo spazio ai cittadini". La pedonalizzazione degli argini della Senna è parte integrante del progetto della Parigi da 15 minuti, marchio di fabbrica della Hidalgo, rieletta sindaco nel 2020. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni comunali, l'idea di Gualtieri: "Il Tevere sarà come la Senna"

RomaToday è in caricamento