rotate-mobile
Elezioni Comunali Roma 2021 Centro Storico / Piazza della Bocca della Verità

Grillo interviene al comizio di Virginia Raggi: "Non sparirai, sei nel comitato di garanzia"

Il fondatore di Movimento Cinque Stelle in collegamento telefonico con piazza Bocca della Verità

“Bellissimo sentire la mia voce in una piazza. Volevo parlare con te”. Beppe Grillo, fondatore del Movimento Cinque Stelle, interviene al comizio di Virginia Raggi, in collegamento telefonico. La sindaca uscente ha chiuso la sua campagna elettorale in vista delle elezioni comunali in piazza ‘Bocca della verità’ nella serata di venerdì e durante la chiusura-show, che ha portato in centro alcune centinaia di persone, anche una lunga telefonata con Grillo. 

“In qualsiasi modo possano andare questa elezioni , anche se non sarai di nuovo sindaca, rimarrai nel movimento, perché sei stata proposta ed eletta come garante” ha detto Grillo al telefono. Le sue parole, quasi volte già a ‘consolare’ Raggi hanno scatenato la reazione della sindaca che, interrompendo il fondatore del M5s ha ribattuto: “La piazza borbotta, Beppe. Abbiamo l’obiettivo di vincere, mi giostrerò tra i due impegni”. 

All’evento di Virginia Raggi, visibilmente assai scarno di partecipazione rispetto alla chiusura in piazza del Popolo di 5 anni fa, Grillo ha parlato anche di Roma e dei suoi abitanti: “Una città straordinaria ma perversa, Roma vive nel passato. Ogni romano è un Nerone in miniatura”. Senza freni, Grillo ha voluto commentare l’impegno di Raggi anche rispetto al suo aspetto fisico: “Hai dato moltissimo. Hai dato anche il tuo peso corporeo, sei cambiata fisicamente”. E poi “Starò sempre con te - concludendo - Abbraccio tutti quelli con il green pass e a distanza quelli senza green pass". 
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grillo interviene al comizio di Virginia Raggi: "Non sparirai, sei nel comitato di garanzia"

RomaToday è in caricamento