rotate-mobile
Elezioni Comunali Roma 2021

Verde e Ambiente: il programma di Enrico Michetti

‘Green manager’ e nuove assunzioni nel Servizio Giardini. Piantumazione di alberi per la nascita delle ‘forteste urbane’, baratto amministrativo e ‘card del buon cittadino’. Questi alcuni degli obiettivi nell’ambito del verde, ma anche del decoro, di Enrico Michetti

“Abbiamo il privilegio di vivere nella città con il più elevato numero di ettari di verde, che copre il 67% del nostro territorio. Una fortuna che dobbiamo saperci meritare e proteggere”. Con queste parole, il candidato presidente del centrodestra, Enrico Michetti, in corsa per la poltrona di sindaco il prossimo 3 e 4 ottobre, apre il capitolo – del suo programma elettorale - relativo alla cura del verde che inserisce in ‘decoro’ e ‘ambiente’. 

Gli obiettivi e le mosse per realizzarli

Dalla competenza all’autonomia, con attenzione alla tecnologia e alle partnership. La città, se amministrata da Enrico Michetti, punta ad avere maggiore decoro grazie alla collaborazione tra privati, a nuove assunzioni e alla partecipazione dei cittadini che potranno segnalare problematiche e disagi a una centrale operativa. Particolare attenzione alla piantumazione di nuove alberi e alla nascita di ‘foreste urbane’. Inoltre, introduce la ‘card del buon cittadino’ che consentirà di avere benefici e vantaggi economici. "Roma è il secondo comune agricolo più grande d’Europa, con un valore molto signifi cativo di 13,78 mq/abitante di verde “fruibile”. Su 129.000 ettaridiestensione, 43.000 sono di verde, e 50.000 di coltivazioni agricole. Non ci limiteremo però a misurare il verde, ma miglioreremo la sua qualità per i cittadini" si legge nel programma elettorale del candidato sindaco del centrodestra. Nel dettaglio:

- istituzione di un Green Manager, figura apicale responsabile del verde e dell’ambiente
- creazione, in ogni municipio, di una filiale dedicata di Ama
- cassonetti tecnologici a scomparsa
- 500 nuove assunzioni di giardinieri per manutenere 330mila alberi
- collaborazione con i privati per migliorare: 
 • le aziende simbolo del territorio, cui verrà chiesto di restituire parte della ricchezza, con l’adozione e il sostegno di aree, anche grazie a forme di sponsorship agevolate, e la rivalutazione dei loro beni architettonici;
 • i gestori di piccoli punti verdi di ristoro cui verrà demandata la manutenzione e la pulizia di aree e 
   giochi;
 • i cittadini singoli, comitati e associazioni che potranno assicurare una cura più attenta e consapevole.
- ideazione di app per segnalare problema a centrale operativa
- istituzione della ‘Carta del Buon cittadino’ che offre benefici concreti e vantaggi economici, a fronte di comportamenti di cittadinanza responsabile.
- contrasto al vagabondaggio e all’accattonaggio
- collegamento di aree verdi alle infrastrutture ciclabili
- recupero, monitoraggio e manutenzione delle alberature 
- progettazione di foreste urbane con la messa a dimora di 10.000 alberi, non solo in aree verdi e parchi, ma anche in aree di parcheggio e strade, come il GRA e la Roma-Fiumicino, che verranno “rinaturalizzati” con alberature autoctone e identitarie
- la piantumazione di 5300 nuovi alberi: a Serpentara, Pietralata e Torre Spaccata. 
- creazione del parco fluviale del Tevere con l’attuazione di progetti di navigabilità accantonati
- aree ludiche in ogni quartiere con la sostituzione delle attrezzature fatiscenti e l’attuazione di attività fisica nei parchi
- forme di collaborazione con privati per:
• punti verde qualità
• punti infanzia
• punti ristoro
- rilancio della Tenuta di Castel di Guido e della Tenuta del Cavalieri con lavorazione di prodotti a chilometro zero e regolamentazione di orti urbanistiche
- rafforzamento degli uffici per dare seguito al ‘Regolamento Capitolino del Verde Pubblico e privato e del paesaggio urbano’
- istituzione del ‘baratto amministrativo’ per incentivare il volontariato tra cittadini
- transizione energetica per una città più smart

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verde e Ambiente: il programma di Enrico Michetti

RomaToday è in caricamento