rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Elezioni Comunali Roma 2021

Raggi e Conte a San Basilio lanciano la lista M5s: “Sono la Sindaca delle periferie, da qui ricostruiamo Roma”

Con l'ex premier Conte Raggi ha lanciato la lista comunale dei pentastellati

E’ ufficialmente partita la campagna elettorale del Movimento 5 stelle. Ed è San Basilio il quartiere che la sindaca ha scelto per lanciare i candidati della lista pentastellata che la supporteranno nella corsa al Campidoglio.

La Sindaca delle periferie

Un appuntamento che la Sindaca Virginia Raggi ha voluto condividere con l’ex premier Giuseppe Conte, con lei presente anche durante il tour all’interno del mercato rionale. “Tutto quello che abbiamo fatto per rilanciare la città è stato possibile perché non abbiamo rubato un euro” ha premesso Raggi, prima di spiegare che la scelta di San Basilio non è stata casuale. “E’ dalle periferie che ricostruiamo la città, mi chiamano infatti la sindaca delle periferie”, ha dichiarato la Sindaca.

Prima e dopo l'arrivo in Campidoglio del M5s

Nel corso della presentazione della lista la prima cittadina ha voluto marcare la distanza tra il prima ed il dopo. Tra le vecchie amministrazioni ed il M5s. Tra “tutti i partiti”, rei di aver  “depredato Roma” lasciandola “senza servizi” ed il Movimento che, con il suo arrivo, ha cercato di invertire la rotta. Adesso “la macchina cammina” ha sottolineato la sindaca, ma “ora bisogna correre”. Per farlo la sindaca ha snocciolato un po’ di informazioni.

Gli obiettivi a 10 anni

Sul trasporto pubblico ha dichiarato che “da qui a 10 anni sarà al 51% rispetto a quello su auto”. “Abbiamo presentato 159 progetti per 25 miliardi” ha spiegato. “Avremo 67 km di nuove linee tram, sono tutte in progettazione e alcune le realizzeremo con i fondi del Pnrr. Stiamo lavorando anche su 39 km di linee metropolitane”. Pertanto “Roma deve vincere queste sfide” ma per farlo occorre passare per una vittoria della competizione elettorale perché, ha ricordato Raggi, “abbiamo una visione a 10 anni”.

L'intervento di Conte

“Abbiamo ereditato situazioni difficilissime, venivamo da mafia Capitale. Ora si iniziano a vedere progetti e cantieri, oggi il Movimento chiede il rinnovo del mandato a testa alta. Chiediamo il rinnovo del mandato a Virginia per rilanciare Roma a livello internazionale con il Giubileo del 2025 e con Expo 2030” ha dichiarato Conte, a supporto della ricandidatura della Sindaca Pentastellata. C’è spazio, nel discorso dell’ex premier, anche per un riferimento al tema della legalità e della sicurezza.

Sicurezza e legalità

Un richiamo alle villette abbattute dei Casamonica ed un altro al fatto che “San Basilio” sia “la terza piazza di spaccio in Europa”. Al riguardo Conte ha aggiunto che “molti cittadini mi hanno detto che nessun sindaco prima di Virginia si è mai visto qui. La sicurezza è patrimonio comune di tutti i cittadini. La sicurezza la si garantisce con iniziative concrete sempre, non solo in campagna elettorale”.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raggi e Conte a San Basilio lanciano la lista M5s: “Sono la Sindaca delle periferie, da qui ricostruiamo Roma”

RomaToday è in caricamento