rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Elezioni Comunali Roma 2021

Elezioni comunali, nella lista di Demos la prima candidata con il velo: “Sono nata qui e voglio dare una mano”

Studentessa universitaria, figlia dell’Imam di Magliana, Mariam Ali è la più giovane candidata in Comune

Mariam Ali è la candidata più giovane della prossima tornata elettorale. Figlia dell’Imam Sami Salem é la  sorella dell’influencer Tasnim Ali, molto apprezzata dalla comunità di Tik Tok e dagli utenti di Instagram a cui spesso spiega, in maniera schietta, le peculiarità del proprio credo.

Con il centrosinistra in Comune ed al Municipio XI

Mariam Alì, nata in Italia e cittadina italiana, ha spiegato quali sono le ragioni della sua candidatura ricorrendo proprio ad Instagram. “Il motivo di questa scelta è sicuramente il voler dare una mano alla città in cui sono nata e cresciuta e della quale conosco le esigenze e le mancanze”. La prima candidata con il velo scende in campo tra le fila di Demos, sia in Comune che in Municipio XI. Sostiene, di conseguenza, la candidatura di Roberto Gualtieri in Campidoglio e di Gianluca Lanzi in municipio.

La prima candidata con il velo

C’è una precisazione che la giovane italo egiziana, studentessa alla Sapienza, ha voluto fare. “ la mia candidatura non è legata alla religione, non mi sto candidando per rappresentare i musulmani in Italia, questo lo fa chi di dovere! Io mi candido in quanto cittadina italiana e romana, per i giovani, gli anziani e i bisognosi, per poter dare una mano a questa maestosa città” ha chiarito Mariam.

Il ruolo della religione

Perché dunque questa precisazione? “Ho voluto fare questa precisazione poiché, essendo tra le prime candidate a Roma col velo, se non la prima, questo non passa di certo inosservato” ha sottolineato Mariam Ali che ha spiegato che la sua fede “è uno stimolo per poter “dare senza ricevere”, essere sempre attiva come cittadina e aiutare gli altri col cuore, questo mi ha sempre insegnato mio padre dalla mia religione”.

Mariam Ali instagram-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni comunali, nella lista di Demos la prima candidata con il velo: “Sono nata qui e voglio dare una mano”

RomaToday è in caricamento