Elezioni Comunali Roma 2021

Elezioni Comunali, Zevi apre a Calenda: “In un ballottaggio lo voterei. Raggi invece mai”

Nell'ipotesi d'un ballottaggio senza centrosinistra Zevi chiude le porte alla Sindaca ma non a Calenda

Prove di dialogo. Il PD e Azione non concorreranno nelle primarie di centrosinistra. Carlo Calenda ha infatti deciso di non cimentarsi nella competizione che vede favorito Roberto Gualtieri. Ci sarà invece Tobia Zevi che ha raggiunto le 2000 firme necessarie per potersi presentare alle primarie.

L'interrogativo di Calenda

Ma chi voterà il PD se, al ballottaggio, non dovesse arrivare? E’ la domanda che da qualche giorno echeggia tra le segreterie politiche e che era stata formalmente posta, durante un’intervista a Tagadà, proprio da Carlo Calenda. “Se sarà un ballottaggio Gualtieri-Raggi è chiaro che darò indicazione di votare per Gualtieri - aveva annunciato ai microfoni di La7 il leader di Azione - Ho chiesto a quelli del Pd: 'ma voi farete lo stesso'? Non mi hanno risposto”.

L'endorsement a Calenda

A rompere gli indugi, ancora una volta, ha provveduto il più giovane tra i candidati alle primarie. Era stato il primo ad annunciare la propria candidatura. Ed è il primo anche a chiarire la propria posizione, i caso di ballottaggio.“Se ci dovesse essere ballottaggio alle elezioni, naturalmente confido di esserci io. In ogni caso tutti ci auguriamo che ad andarci sia il candidato del centrosinistra, e che poi alla fine prevalga - ha premesso Zevi - Se invece, ma io non ci credo, al ballottaggio dovesse andarci Carlo Calenda, con il quale in questi mesi ho litigato perchè ritengo avrebbe dovuto partecipare alle primarie, io lo voterei” ha dichiarato Tobia Zevi.

No al Raggi-bis

Niente alleanza con i cinque stelle? Per Zevi, non è il caso nemmeno di starne a parlare. “Virginia Raggi non la voterò mai” ha dichiarato perentorio il giovane candidato alle primarie  “Non è pensabile dare un ulteriore mandato a una sindaca che ha governato male e, quindi, sacrificare Roma sull'altare di interessi e alleanze nazionali”. In caso di ballottaggio con la Sindaca, quindi, Calenda sa di poter contare almeno su un giovane alleato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Comunali, Zevi apre a Calenda: “In un ballottaggio lo voterei. Raggi invece mai”

RomaToday è in caricamento