Martedì, 28 Settembre 2021
Elezioni Comunali Roma 2021 Monteverde

Così il giardino Gianni Rodari a Monteverde è salito agli onori della campagna elettorale

Un post di cittadini insoddisfatti divenuto "sfogatoio politico" e chiuso dagli admin è stato segnalato al Messaggero. La Lega rilancia l'articolo e Roberto Gualtieri insiste sul tema. Storie di vertenze territoriali in tempo di elezioni

Se c'è un luogo rimasto fertile su un social network come Facebook, che nonostante le diverse polemiche degli ultimi anni sembra avere sempre qualcosa da dire, sono i gruppi: che siano ironici, di comunità di fan o di segnalazioni territoriali, è dalle community che emergono spesso casi giornalistici come quello del giardino Gianni Rodari a Monteverde. Parliamo dell'area verde di piazza Quinto Cecilio: nel novembre 2020 la presidente pentastellata del XII Municipio Silvia Crescimanno scriveva "riqualificato il giardino di Piazza Quinto Cecilio a Monteverde. L’area è stata intitolata a Gianni Rodari, a 100 anni dalla sua nascita. Intervento realizzato in sinergia tra Ufficio Decoro, Simu, Municipio XII, Acea, Ama e Ospedale Bambino Gesù". La vicenda era anche divenuta la base per uno dei video della comunicazione della sindaca Virginia Raggi, "la sindaca informa". 

La scelta dell'intitolazione al poeta e pedagogo era dipesa dal fatto che Rodari abitava nelle vicinanze. Lo scorso 22 agosto un cittadino posta però su Facebook foto dell'area verde tremendamente degradata: "Le disastrose condizioni in cui versa il giardino intitolato a Rodari e inaugurato dalla Presidente Crescimanno ad Ottobre 2020. Complimenti", scrive: diverse decine i commenti degli abitanti, tanto che gli admin si vedono costretti a chiudere la discussione: "Post trasformato in sfogatoio politico… purtroppo sarà così da qui in avanti poiché nonostante scritto nel regolamento, si pensa di usare questo gruppo come terreno di campagna elettorale da tutti gli schieramenti. Chiudiamo. 

Di qui si arriva alla stampa. ll Messaggero del 26 agosto raccoglie voci di cittadini e  dell'opposizione di centrodestra, oltre che della giunta cinquestelle: "Questa piazza poteva essere il fiore all'occhiello di Monteverde Vecchio, ma dopo soli 10 mesi è tornata nel degrado e nell'incuria, vanificando soldi pubblici e impedendone la fruibilità per i cittadini» denunciano Fabrizio Santori, dirigente Lega Roma, e Giovanni Picone capogruppo della Lega al Municipio XII che parlano di «annunci spot» ed «interventi scoordinati e mal organizzati", si legge sul quotidiano romano. Alessandro Galletti, lanciato come candidato presidente del XII Municipio, spiega sempre al quotidiano di via del Tritone: "Partirà il lavoro dei percettori del reddito di cittadinanza che lavoreranno 8 ore al giorno nel parco Merolli, in quel lo della stazione Quattro Venti. Inseriremo nel programma - dice -anche il parco dedicato a Gianni Rodari". 

Nel gruppo di abitanti di Monteverde è proprio Giovanni Picone a rilanciare l'articolo del Messaggero, comportamento di prassi per chi ha segnalato la notizia al giornale. Nel pomeriggio del 26 agosto è Roberto Gualtieri, candidato sindaco del centrosinistra e abitante di Monteverde, a tornare sul tema con un post pubblicato dal profilo Facebook del suo comitato: "Un giardino per i bambini dedicato a Gianni Rodari, proprio a pochi passa dall’abitazione in cui lo scrittore ha vissuto. Un punto di verde e svago in una piazza completamente ristrutturata dieci mesi fa, per dare ancora più valore a quegli spazi per la cittadinanza. Un fiore all’occhiello, verrebbe da dire, per regalare momenti all’aperto a chi è costretto a rimanere a Roma, specialmente l’estate. Invece quel fiore all’occhiello è appassito subito, come molte - troppe - delle cose di una Città che da anni promette, a volte realizza, ma raramente mantiene. E infatti quel giardino adesso riversa in uno stato di totale abbandono fra alberi morenti, incuria e sporcizia. Un’occasione, l’ennesima, malamente sprecata. E invece noi, per i bambini e per le loro famiglie, immaginiamo esattamente il contrario. Spazi rigogliosi e vivi che si moltiplicano, in cui crescere e giocare. Insieme". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Così il giardino Gianni Rodari a Monteverde è salito agli onori della campagna elettorale

RomaToday è in caricamento