rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Elezioni Comunali Roma 2021

Da Pippo Franco a Nadia Bengala: le elezioni comunali diventano una rincorsa ai Vip

Nella ricerca di consenso le liste di Raggi, Michetti e Gualtieri stanno facendo incetta di volti noti

Miss Italia, calciatori, comici e cantanti. In vista delle elezioni comunali del 3 e 4 ottobre i candidati alla carica di Sindaco stanno riempiendo le loro liste di “VIP”.

Pippo Franco e Manuela Villa

L’ultimo “colpo” è stato quello di Enrico Michetti che per la sua lista civica ha scommesso sul nome di un personaggio amato soprattutto dal pubblico del piccolo schermo: Pippo Franco. Alle soglie degli ottantun’anni il padre del “Bagaglino”, dopo aver prestato il volto a decine di pellicole, ha deciso di raccogliere l’invito del candidato di Centrodestra. “L’idea è stata sua” ha dichiarato il comico a Romatoday. E non è stata neppure l’unica. Perché sempre Michetti ha pensato di ricorrere anche alla cantante Manuela Villa, figlia d’arte del popolare cantante romano Claudio Villa.

Il fascino del pallone

Le elezioni comunali diventano anche l’occasione per inaugurare originali derby calcistici. Non tanto tra la compagine giallorossa e quella biancoceleste. La sfida questa volta è tra calciatori che avendo indossato la stessa maglia, quella dell’As Roma, si trovano ora a competere in opposti schieramenti. Ubaldo Righetti, terzino di Nils Liedholm nella storica formazione che vinse lo scudetto del 1982-1983, è stato infatti schierato nella lista civica a sostegno di Roberto Giachetti, subito dopo la capolista Sabrina Alfonsi. A dimostrazione che,il candidato di centrosinistra, confida molto nel difensore romanista. Ma c’è anche un altro calciatore giallorosso, questa volta reclutato da Enrico Michetti: si tratta Antonio Di Carlo, mezz’ala che con  Sven-Göran Eriksson ha portato a Trigoria una Coppa Italia.

Non solo calciatori: Ferrero con Raggi

Il contributo del calcio alla campagna elettorale non è però limitato al ricorso ai due ex giallorossi. “In campo”, per le elezioni del prossimo ottobre, potrebbe infatti scendere anche Massimo Ferrero, il vulcanico presidente della Sampdoria. In piena campagna è stato immortalato a cena insieme alla Sindaca Raggi, di cui ha intessuto le lodi. Non è escluso un suo coinvolgimento a supporto della pentastellata. Anche perchè a domanda diretta non lo ha smentito né la Sindaca, né tantomeno il diretto interessato.

Nadia Bengala e le indescrizioni sugli altri VIP

In una delle civiche a sostegno della ricandidatura di Virginia Raggi è invece approdata Nadia Bengala. Personaggio noto soprattutto in campo televisivo, già valletta di Ok il prezzo è giusto e Miss Italia nel 1988 è l’unica “reginetta” finita nella contesa elettorale. A supporto di Michetti sono inoltre stati fatti anche i nomi di Sergio Japino, storico compagno di Raffella Carrà, e di Enrico Montesano. Nomi che però non hanno ancora trovato l’ufficializzazione.

Calenda e la scelta dei candidati

Nella prossima tornata elettorale, tra i quattro candidati più accreditati alla conquista della fascia tricolore, ce n’è uno che non sembra subire il fascino del VIP. E’ Carlo Calenda che, avendo deciso di ridurre all’osso il numero delle liste, non ha deciso di ricorrere al classico “volto noto”. “ Il rischio di questo ultimo mese di campagna elettorale -ha dichiarato il leader di Azione in un incontro pubblico a Santa Marinella -  è che i grandi partiti cercheranno di militarizzare gli elettorati dicendo 'chi è di destra voti a destra o 'chi è d sinistra scelga la sinistra' senza guardate la qualità dei candidati, il lavoro fatto e i programmi. Abbiamo Pippo Franco  che si candida con Michetti per fare l'assessore alla Cultura mentre Ferrero sceglie la Raggi - ha commentato Calenda - Noi possiamo anche riderci ma quello che emerge è che i partiti scelgono indipendentemente dal lavoro fatto in profondo e dalla qualità dei candidati, trattando gli elettori come chi supinamente segue le indicazioni arrivate dall'alto".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Pippo Franco a Nadia Bengala: le elezioni comunali diventano una rincorsa ai Vip

RomaToday è in caricamento