rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Elezioni Comunali Roma 2021

Elezioni Roma 2021: tutte le sfide per i 15 municipi

Consegnate le firme, sono definite anche le sfide nei 15 municipi. Eccole nel dettaglio

Consegnate le liste per le prossime amministrative: il 3 e 4 ottobre, i cittadini sono chiamati a eleggere il nuovo governo della città. In corsa per la poltrona di sindaco 22 candidati, tra loro i principali sono Virginia Raggi, sindaca uscente e candidata con il M5s, Roberto Gualtieri per il centrosinistra, Enrico Michetti per il centrodestra, Carlo Calenda con il partito Azione e Monica Lozzi, presidente uscente del settimo municipio a guida del neo partito REvoluzione Civica, fondato da lei stessa. Ufficializzata la corsa dei candidati presidente nei quindici municipi della città: nelle liste volti nuovi e personaggi noti agli abitanti dei territori, da consiglieri e attivisti. In dodici municipi su quindici figurano anche i candidati presidente di Popolo della famiglia che al Comuna candida Fabiola Cenciotti. Ecco i principali contendenti delle elezioni municipali.

Municipio I
A concorrere per la poltrona di minisindaco per il primo municipio Federica Festa con il M5s, Lorenza Bonaccorsi per il centrosinistra di Gualtieri, Lorenzo Santonocito con Enrico Michetti, e ancora Giuseppe Lobefaro con Lista Calenda sindaco e Franco Bottoni con rEvoluzione Civica di Monica Lozzi. Giovanni Buonsanti con Popolo della Famiglia. La lista Nerone, movimento storico romano schiera Giancarlo Carlone, detto Frontino. Damiano Grispo Partito Comunista con Marco Rizzo. Camilla di Marcantonio con Potere al popolo.

Municipio II
Per il secondo municipio sono in corsa Elisabetta Gagliassi con il Movimento, Francesca Del Bello con il centrosinistra (già presidente uscente del municipio), Patrizio di Tursi per Enrico Michetti e Caterina Boca con Lista Calenda sindaco. Per Lozzi è in corsa Massimo Tesone. Per i Liberisti italiani è candidato Stefano Berruti. Alessio Tondi con Partito Comunista con Marco Rizzo. Filippo Girardi con Potere al Popolo.

Municipio III
Gli aspiranti misindaci del municipio di piazza Sempione sono Gian Marco Marchesini per REvoluzione Civica, Dario Quattromani per il Movimento, Paolo Marchionne per il centrosinitra, Giordana Petrella - già consigliera uscente - con Enrico Michetti, Mara Marziali con la lista civica Calenda. Mariateresa Bifulco rappresenterà la lista Nerone, movimento storico romano. Silvio Rossi con Popolo della famiglia. Alessandro Onofri si candida con i Liberisti italiani. Antonella di Biase con Partito Comunista con Marco Rizzo. Massimo Prudente con Potere al Popolo.

Municipio IV
Al tiburtino torna in corsa l'ex minisindaca Roberta Della Casa, sfiduciata dai suoi a maggio dello scorso anno, con il Movimento Cinque Stelle. In corsa per il centrosinistra, vincitore delle primarie, Massimiliano Umberti già capogruppo dem in via Tiburtina all'ultima consiliatura. Con il centrodestra c'è Roberto Santoro, anche lui già capogruppo Lega al IV, e Danilo Barbuto con REvoluzione Civica: grillino della prima ora è stato eletto consigliere con i cinque stelle nel 2013, ha poi lasciato il movimento. Federico Sciarra per Azione. Marco Petrizzelli con il Popolo della famiglia. Roberto de Felici con Potere al Popolo, Marzia Collepiccolo, Partito Comunista con Marco Rizzo.

Municipio V
Al quinto municipio corrono Valentina Coppola per il Movimento Cinque Stelle, Mauro Caliste per il centrosinistra e ancora Daniele Rinaldi per Enrico Michetti. In corsa anche la lista Nerone, movimento storico romano con Alessandro Barnaba detto Spartacus. Per la lista Calenda sindaco Massimo Piccardi. Sabrina Campomassi per REvoluzione Civica. Angelo de Santis con il Popolo della famiglia. Marco Paparella di Partito Comunista con Marco Rizzo. Davide Kazazi con Potere al Popolo.

Municipio VI
A contendersi la poltrona di minisindaco ci sono Fabrizio Compagnone, capogruppo uscente del Pd e vincitore delle primarie del centrosinistra di giugno, Nicola Franco anche lui caporuppo uscente di Fratelli d'Italia in viale Cambellotti nella passata consiliatura. Ancora Valter Mastrangeli, consigliere uscente e già assessore al parlamentino di Tor Bella Monaca, per Azione. Con il Movimento Cinque Stelle partecipa alla corsa Francesca Filipponi, ex assessora alle politiche sociali delle Torri. Per REvoluzione Civica Naomi Durante, attivista del territorio. Claudio Matteoda con il Popolo della Famiglia. In corsa anche la lista Nerone, movimento storico romano con Mauro Serafino. Maria Vittoria Molinari con Potere al Popolo, Fioravanti Maurizio con Partito Comunista di Marco Rizzo.

Municipio VII
Manuel Trombetta in corsa per il M5s di Virginia Raggi, Francesco Laddaga per il centrosinista. A schierarsi con il centrodestra Luigi Avveduto.  Luca D'Egidio è invece il candidato della lista civica Calenda Sindaco. Salvatore Vivace, assessore uscente del parlamentino del Tuscolano, si candida a presidente con REvoluzione civica. Mauro Rotunno con il Popolo della famiglia. La lista Nerone, movimento storico romano schiera Giancarlo Carlone, detto Frontino schiera Massimialiano Scaringella. Pasquale Belmonte Partito Comunista con Marco Rizzo. Lorenzo Messina con Potere al Popolo.

Municipio VIII
Per il municipio della Garbatella corrono Amedeo Ciaccheri con il centrosinistra, anche presidente uscente. Marco Merafina per il M5s e ancora Alessio Scimè con il centrodestra di Michetti, Simonetta Novi per Azione di Carlo Calenda e Elena Cherubini per la lista di Monica Lozzi. Eleonora Antonucci con il Popolo della famiglia. Maria Nicoletta Alari Partito Comunista con Marco Rizzo. Mauro Luongo con Potere al Popolo.

Municipio IX
Laura Campagnola è la candidata scelta da REvoluzione Civica per conquistare il municipio. I suoi avversari sono Carla Canale per il Movimento Cinque Stelle, Titti di Salvo con Roberto Gualtieri, Massimiliano de Julis per il centrodestra e Marco Muro Pes per Azione. Marco Cangini con il Popolo della famiglia e Diego Zandel per i Liberisti Italiani. Mollica Claudia Partito Comunista con Marco Rizzo.

Municipio X
Monica Picca proverà a conquistare il municipio del litorale con il centrodestra - attualmente a guida grillina, per il centrosinistra corre Mario Falconi, Alessandro Ieva per il Movimento cinque stelle, e Andrea Bozzi per Azione. Nella lista di Monica Lozzi, invece, Filipe De Jesus Paula. Claudio Ridolfi con il Popolo della famiglia. Nicolas Gabrielli Partito Comunista con Marco Rizzo. Bruno Leonarduzzi Duranti con Potere al Popolo.

Municipio XI
Stella Petrucci in corsa per REvoluzione Civica, Luca Mellina per il Movimento Cinque Stelle. Gianluca Lanzi per il centrosinistra e Daniele Catalano in corsa per il centrodestra. Gianluca Fioravanti proverà a guadagnare il municipio con Azione. Andrea Greffi con il Popolo della famiglia. Stefano Panicci Partito Comunista con Marco Rizzo.

Municipio XII
Con i grillini sarà Alessandro Galletti il candidato, per il Roberto Gualtieri correrà Elio Tomassetti, Pietrangelo Massaro per il centrodestra e ancora Francesca Severi con Azione e Marta Mondazzi per REvoluzione Civica. Massimo Boschi con il Popolo della famiglia. In corsa anche la lista Nerone, movimento storico romano con Tatiana Melaragni detta Furrina. Danilo Ballanti Partito Comunista con Marco Rizzo. Francesca Anna Perri con Potere al Popolo.

Municipio XIII
Al tredicesimo corrono Giuseppina Castagnetta per il M5s, già presidente del municipio uscente. Sabrina Giuseppetti per il centrosinista e Marco Giovagnorio per il centrodestra. Con Azione è candidata Caterina Monticone, Francesco Giuliano per REvoluzione Civica. Roberto Stivala Partito Comunista con Marco Rizzo. Anna Rosati con Potere al popolo.

Municipio XIV
I cinque candidati in corsa per conquistare il municipio XIV sono Michele Menna per il M5s, Marco della Porta per il centrosinistra, Domenico Naso per il centrodestra e ancora Camilla Bargione per Azione, Samantha Pocaterra per REvoluzione Civica e infine Andrea De Angelis per Liberisti italiani. Stefano Cipolla Partito Comunista con Marco Rizzo. Elisa Bongiovanni con Potere al Popolo.

Municipio XV
Al quindicesimo municipio sono candidati Salvatore Basile con REvoluzione Civica, Irene Badaracco con il M5s, Daniele Torquati per il centrosinistra e Andrea Signorini per il centrodestra. Corre per Azione Tommaso Martelli. Paolo Coscione con il Popolo della famiglia. Marco Bertuccelli Partito Comunista con Marco Rizzo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Roma 2021: tutte le sfide per i 15 municipi

RomaToday è in caricamento