menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raggi mai giallorossa, Bettini avverte Grillo: "Non la sosterremo in alcun modo"

Il demiurgo dell'alleanza Pd-M5s: "Gualtieri una delle persone più prestigiose della politica italiana europea"

Goffredo Bettini, ideologo neanche troppo occulto dell'alleanza giallorossa, non parla mai per caso e quando lo fa detta la linea, soprattutto a Roma. Le sue idee sull'alleanza Pd-M5s, tanto in ambito nazionale quanto locale, sono note a tutti. Così dopo l'aridaje di Beppe Grillo e il rilancio della candidatura di Virginia Raggi, in tanti hanno guardato a lui per capire cosa ne sarebbe stato dell'accordo che ha portato al Conte 2. 

Consapevole dell'indigeribilità della Raggi per tutti i dem romani, Bettini non ha usato mezzi termini e ieri a Radio Immagina è stato nettissimo: "La Raggi ha intenzione di ricandidarsi ma noi non la sosterremo in alcun modo". Una pietra tombale per le speranze della Raggi di vestirsi di giallorosso alle prossime elezioni e contemporaneamente un sospiro di sollievo per i democratici romani. Già, perché tutti sanno che più di Zingaretti la linea la dà Bettini e in termini così netti non si era mai espresso. 

Avanti tutta quindi a caccia di un candidato dem che dovrebbe arrivare in settimana. Voci dicono dopo la chiusura della partita dei sottosegretari. E convinzione di tutti ormai è che sarà Roberto Gualtieri, ex ministro dell'Economia del governo Conte. Su di lui Bettini usa parole dolci: "Leggo sui giornali di Gualtieri. Rispetto totalmente le decisioni del gruppo dirigente e quello che avrà nel cuore Gualtieri, lui è una delle persone più prestigiose della politica italiana europea". 

Bettini ammette che a Roma "sui candidati siamo ancora indietro. Non drammatizzerei troppo la questione della possibilità o meno di votare, in Catalogna hanno votato milioni di persone". Il riferimento è alla possibilità, quanto mai concreta secondo tanti, di votare tra metà settembre e i primi di ottobre, come accaduto per le regionali 2020.

Elezioni Roma, lavori in corso nel centrosinistra: tutto sulle candidature in comune e nei municipi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento