Ballottaggi in provincia di Roma, quattro vittorie per il centrodestra. Al Pd resta Monterotondo

Grillini fuori da tutte le sfide, ma decisivi per le rimonte salviniane a Ciampino e Palestrina. A Tivoli conferma per Proietti. Nettuno e Civitavecchia, come da pronostico, vanno al centrodestra

Quattro vittorie per il centrodestra, una per il centrosinistra e una civica. Ballottaggi con sorpresa in provincia di Roma dove, contro pronostico, la coalizione di centrosinistra cede Ciampino e Palestrina agli avversari, riuscendo a spuntarla di fatto solo a Monterotondo. Alla fine può esultare Matteo Salvini che porta a casa quattro comuni governati rispettivamente dal Movimento Cinque Stelle (Civitavecchia e Nettuno) e dal centrosinistra (Palestrina e Ciampino). 

Tivoli

Un'impresa non riuscita invece a Tivoli dove si riconferma sindaco Giuseppe Proietti. Il cartello di 12 liste, dopo avergli fatto sfiorare il trionfo al primo turno, gli regala un comodo successo al ballottaggio. 12.669 i voti del sindaco uscente che doppia (quasi) il rivale Vincenzo Tropiano. Al candidato leghista non riesce il ribaltone e rimane solo la consolazione di aver tenuto fuori dallo scontro finale i candidati del Pd e del Movimento Cinque Stelle. I voti (pochi) dei grillini non si sono spostati verso l'alleato di governo, finendo per deludere le velleità di rimonta dell'avvocato, nonché procuratore sportivo, Tropiano.

Elezioni Tivoli 2019: risultati ballottaggio

Ciampino 

Voto grillino invece decisivo a Ciampino, dove a Daniela Ballico (candidata del centrodestra) riesce la rimonta nei confronti del dem Giorgio Balzoni. Distante due punti al primo turno, la leghista raccoglie oltre 1300 voti in più al secondo turno (7.913  contro 6.597) sopravanzando nettamente Balzoni il quale invece perde 300 voti (6.724 al secondo turno contro i 7.043 del primo). A fronte di un'affluenza più bassa, decisiva la scelta degli elettori pentastellati, esclusi al primo turno, ma "pesanti" al ballottaggio nella scelta dell'alleato di governo. 

Elezioni Ciampino 2019: risultati ballottaggio

Palestrina 

Dinamica simile, ma attori diversi, a Palestrina dove Manuel Magliocchetti dopo il primo turno chiuso in testa cede il passo a Mario Moretti. Decisivi qui i voiti di Lorella Federici, candidata civica sostenuta da Giorgia Meloni. Moretti arriva a 5.513 contro i 3.697 del primo turno. Per Magliocchetti invece 4806 i voti, contro 5072 del primo turno. 

Elezioni Palestrina 2019: risultati ballottaggio

Nettuno 

Atteso, per il centrodestra, era il trionfo a Nettuno dove Alessandro Coppola ha piegato il civico Waldemaro Marchiafava. Qui il Movimento Cinquestelle governava e dopo essersi fermato all'11% del primo turno, ha di fatto scelto di scegliere. Così per il candidato di centrodestra è bastato di fatto confermare i voti del primo turno (9735 al II contro i 9903 del I) per vincere. 

Elezioni Nettuno 2019: risultati ballottaggio 

Civitavecchia 

Nettuno successo anche a Civitavecchia, dove a Carlo Tarantino (Pd) dopo aver tenuto fuori i grillini (che qui cinque anni fa avevano eletto il sindaco) dal ballottaggio, non è riuscito il ribaltone nei confronti di Ernesto Tedesco. Troppo forte l'onda leghista con il 58.14% dei voti. Una vittoria mai in discussione  e già evidente prima della mezzanotte.

Elezioni Civitavecchia 2019: risultati ballottaggio

Monterotondo

Chi ha dovuto invece aspettare a lungo prima di esultare è stato Riccardo Varone, neo sindaco di Monterotondo. Il rosso comune della via Salaria solo sul filo di lana si è riconsegnato alla coalizione di centrosinistra. 8.586 i voti ottenuti da Varone contro gli 8.094 di Simone Di Ventura, leghista dell'ultima ora dopo essere stato consigliere proprio del Pd. A Di Ventura la (magra) consolazione di aver fatto tremare i suoi ex compagni di partito, in tensione fino alla fine prima di liberare la gioia per un trionfo che non si aspettavano così sofferto.

  • Elezioni Monterotondo 2019: risultati ballottaggio


 

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • Incendio in via del Cappellaccio: in fiamme deposito di pneumatici, fumo nero tra Eur e Ostiense

  • A Roma per una visita medica, muore investita da camion. "Stava attraversando le strisce"

  • Incidente a San Giovanni: donna investita e uccisa da un camion

Torna su
RomaToday è in caricamento