rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022

Regionali, Lombardi da Federlazio: "Semplificazione normativa e maggior utilizzo fondi europei"

Il quarto ed ultimo appuntamento organizzato dalla Cna di Roma e del Lazio con i candidati presidente, a cui vengono sottoposte le “10 proposte per una Regione dalla parte delle imprese".

Tra le questione rilanciate da Roberta Lombardi, candidata presidente alla Regione Lazio per il Movimento cinque stelle, durante l'evento di oggi, martedì 27 febrraio, organizzato da Federlazio: abolizione addizionale Irpef alle famiglie, ottimizzazione e maggior utilizzo dei fondi europei, nuovo testo unico sul commercio. 

Il documento sottoposto a Lombardi, è stato sottoscritto dalle associazioni di categoria (Cna, Casartigiani, Confartigianato, Confcommercio, Confesercenti, Federlazio). I dieci punti: un confronto continuo tra istituzione e imprese, una politica economica in grado di dare indirizzi chiari per lo sviluppo di territori e comparti strategici, ambiente favorevole alle Start up, attrarre investimenti stranieri, Impresa 4.0, maggiore semplificazione normativa, favorire condizioni di credito alle imprese, abbassamento della pressione fiscale, le infrastrutture, rilanciare istruzione e formazione professionale. 

Video popolari

Regionali, Lombardi da Federlazio: "Semplificazione normativa e maggior utilizzo fondi europei"

RomaToday è in caricamento