Elezioni regionali 2013: quando un voto è nullo e quando è valido

Tutto quello che c'è da sapere sulle possibilità e le modalità di espressione del voto. Preferibili simboli quanto più precisi e chiari. Da evitare ogni segno che rende il voto riconoscibile

Quando un voto è valido? Quando invece è nullo? Ecco tutti i consigli utili per le elezioni regionali del Lazio 2013.

VOTO VALIDO - Il voto è valido, naturalmente, quando vengono seguite tutte le regole di voto. Quindi è possibile:

- votare solo per il candidato alla carica di presidente della Regione, tracciando un segno sul suo nome e/o sul simbolo della lista regionale. In questo caso il voto è valido solo per l’elezione del presidente e non si estende a nessuna lista provinciale.

- votare per un candidato alla carica di presidente della Regione e per una delle liste provinciali ad esso collegate. In questo caso basta tracciare un segno sul simbolo diella lista scelta. L’elettore potrà, inoltre, esprimere una preferenza per un candidato a consigliere regionale della lista provinciale votata, scrivendone il cognome oppure il nome e cognome, in caso di omonimia, nell’apposito spazio.     

- votare per un candidato alla carica di presidente della Regione e per una delle altre liste provinciali a esso non collegate. In questo caso bisogna tracciare un segno sul nome del candidato presidente e/o sul simbolo della lista regionale e un altro segno sul simbolo della lista provinciale scelta. (è il cosiddetto 'voto disgiunto'). Anche in tal caso l'elettore potrà esprimere una preferenza per un candidato a consigliere regionale della lista provinciale votata scrivendone il cognome oppure il nome e cognome, in caso di omonimia, nell’apposito spazio.

- votare a favore solo di una lista provinciale, tracciando un segno sul simbolo della lista scelta. In tale caso il voto si intende espresso anche a favore del candidato presidente della Regione a essa collegato.

In caso di contrassegno che invade più di un simbolo, il voto viene considerato dato al simbolo occupato per la maggiore.

VOTO NULLO - Il voto si considera nullo:

- quando sulla scheda sono presenti segni ulteriore che possano indurre a pensare che l'elettore abbia voluto rendere identificabile il proprio voto

- quando la scheda non reca il bollo del Ministero dell'Interno o la firma del presidente di seggio

- quando non è possibile identificare con certezza la preferenza dell'elettore

- quando la preferenza è espressa solo con il cognome e c'è omonimia fra due candidati  

- quando la scheda è bianca, quindi, senza voto inespresso

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Se ci si accorge di avere sbagliato o, semplicemente, si cambia idea di voto, si può chiedere al presidente di seggio una nuova scheda elettorale. La scheda restituita va annullata immediatamente e depositata nell'apposito contenitore. Se invece la scheda è stata già inserita nell'urna è impossibile 'tornare indietro'. Naturalmente all'interno della cabina elettorale è vietato riprendere, fotografare o telefonare. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento