"Infrastrutture e grandi opere, quale posizione?": ecco tutte le risposte dei candidati

Verso le elezioni regionali Romatoday ha intervistato tutti i candidati alla presidenza

"Di competenza della Regione Lazio ci sono tutta una serie di 'grandi opere' come la nuova autostrada Roma-Latina. Che posizione avete a riguardo?". Ecco tutte le risposte che i candidati alla Regione Lazio hanno dato a Romatoday.

Nicola Zingaretti  - Partito Democratico, Lista civica Zingaretti, Sinistra Ecologia e Libertà, Centro Democratico, Partito Socialista Italiano

"Consideriamo irrinunciabile risolvere il nodo del collegamento viario tra Latina e Roma, oggi totalmente inadeguato e drammaticamente insicuro. Lo faremo valutando le risorse realmente disponibili, garantendo la sostenibilità ambientale, dando priorità alle esigenze e alla sicurezza dei cittadini". Leggi tutta l'intervista

Francesco Storace - Popolo della Libertà, La Destra, Mir, Movimento Cittadini e Lavoratori, Fratelli D'Italia, Cristiano Popolari, Grande Sud, Lista Civica Storace

"Per quanto riguarda i trasporti è necessario intervenire sul contratto di servizio con Trenitalia e ridiscuterlo. E' inaccettabile il degrado che sono costretti a vivere tutti i giorni i pendolari di questa regione. Servono nuove vetture, una regolamentazione degli orari e delle ferrovie concesse. Per il resto dei trasporti è importante delegare più poteri a Roma Capitale. Per le 'grandi opere', bisogna riprendere la realizzazione dell'autostrada Roma-Latina che è un asse importante di collegamento con il sud. Inoltre è necessario un potenziamento dell'asse Civitavecchia-Orte". Leggi tutta l'intervista

Davide Barillari - Movimento 5 Stelle

"In tutti questi anni sia gli schieramenti di centrodestra che quelli di centrosinistra hanno speculato sull'ambiente versando cemento su cemento senza badare agli interessi collettivi ma a quelli di costruttori e banche. Noi siamo per il consumo di suolo zero. Penso al raddoppio dell'aeroporto di Fiumicino che distruggerà ettari ed ettari di Riserva statale. Nessuno vuole queste opere e comunque prima di proporle bisognerebbe chiedere ai cittadini se le vogliono". Leggi tutta l'intervista

Giulia Bongiorno - Lista Civica Giulia Bongiorno

"Nel mio programma ho messo al primo posto il tema dei trasporti su ferro e su gomma, perché il servizio pubblico dev'essere migliorato sotto diversi punti di vista. Migliorando il trasporto pubblico otterremo il decongestionamento del traffico stradale, perché i cittadini tenderanno ad utilizzare di più i treni e i bus per spostarsi. Ma anche la situazione di alcune arterie stradali richiede grande attenzione: è necessario migliorare i collegamenti fra diverse parti del territorio, rispettando al massimo gli ecosistemi ed il paesaggio". Leggi tutta l'intervista

Sandro Ruotolo - Rivoluzione Civile

"Proprio oggi sto per firmare un appello contro la realizzazione della Roma-Latina. Siamo contrari alle grandi opere che distruggono il territorio che, al contrario, va salvagurdato. Per i pendolari non serve incentivare l'utilizzo del mezzo privato ma più treni, quelli per i pendolari, e meno Alta Velocità. Nel Lazio inoltre bisogna procedere alla creazione di un'unica azienda di trasporto che coordini il "ferro" con la "gomma". Leggi tutta l'intervista

Giuseppe Rossidivita - Amnistia, giustizia e libertà

"Per quanto riguarda la Roma-Latina ho svolto un'intensa attività consiliare. Dopo anni in cui si parla di realizzare questa opera sono stati spesi milioni di euro ma nessun chilometro di autostrada è stato realizzato. In particolare i soldi che la regione Lazio ha dovuto versare a causa di un arbitrato avanzato da un gruppo di imprese "scartate" dalla regione per la realizzazione dell'opera. La regione ha rischiato di dover versare ben 900 milioni di euro, poi il tutto si è ridotto a 145 milioni di euro. Prima di affrontare questa questione, è necessario eliminare il cancro dei partiti". Leggi tutta l'intervista

Alessandra Baldassari - Fare per fermare il declino

"Prima di arrivare alla definizione di nuove grandi opere bisogna valutare l'efficienza dell'esistente. Per razionalizzare e far funzionare il sistema di trasporto pubblico come quello ferroviario, essenziale per lo sviluppo del turismo, bisogna aprire alla concorrenza privata e al libero mercato. L'unico modo per abbassare i costi e aumentare l'efficienza. Tutto questo, per esempio, attraverso l'indizione di gare aperte anche a livello europeo. In questa cornice, siamo favorevoli all'ampliamento delle infrastrutture". Leggi tutta l'intervista

Pino Strano - Rete dei cittadini

"Siamo a fianco del comitato che si batte contro la realizzazione della Roma-Latina. In questa regione c'è la necessità di recuperare territorio e bloccare il consumo di suolo. Bisogna ripensare anche la qualità dell'agricoltura: dire basta alle colture massificate, bloccare la produzione di energia con le biomasse. Al loro posto, puntare sull'alta qualità, sulla diversificazione". Leggi tutta l'intervista

Luigi Sorge - Partito Comunista dei Lavoratori

"La Roma-Latina è già costata troppo. La priorità per quanto riguarda le infrastrutture è il potenziamento delle linee ferroviarie che nel Lazio sono una vergogna. I pendolari viaggiano su carri bestiame, sporchi e sempre in ritardo. Investire di più sui treni regionali significa investire anche sul lavoro". Leggi tutta l'intervista

Simone di Stefano - Casa Pound Italia

"Sfruttare le risorse europee che questa politica incapace non riesce ad utilizzare è necessario. Però il rilancio dell'economia, del commercio e del lavoro in generale potrebbe liberare tutta una serie di risorse che si possono investire nelle infrastrutture utili a loro volta all'economia e al turismo. Penso al vecchio sistema ferroviario del Lazio rispetto a quanto avviene in Lombardia dove il sistema è di competenza di una società ad hoc. Migliorare questo sistema non solo andrebbe a vantaggio dei pendolari ma anche del turismo che ora è concentrato prevalentemente su Roma e invece dovrebbe essere spalmato su tutta la regione. Anche per quanto riguarda il turismo pensiamo a un ente pubblico simile a quello che c'è in Scozia che dirotti i turisti su tutto il territorio". Leggi tutta l'intervista

Luca Romagnoli - Fiamma Tricolore

"Nel nostro programma c'è il potenziamento dell'aeroporto di Fiumicino, con l'aumento delle piste ma anche degli slot disponibili e dei servizi. Netta l'opposizione invece verso la realizzazione un altro scalo a Viterbo, mentre Ciampino andrebbe chiuso e mantenuto solo per voli di Stato e militari. Tutto andrebbe concentrato su Fiumicino, che è il più grande scalo del Mediterraneo e ha grandi possibilità. Oltre a questo è lunga la lista delle opere che andrebbero realizzate o potenziate nel Lazio. Prima di tutto l'adeguamento della Roma-Latina, una delle strade più pericolose d'Italia. Poi il potenziamento del circuito autostradale attorno al porto di Civitavecchia come per esempio la Civitavecchia-Viterbo-Orte. Anche il tratto Rieti-Roma è sempre congestionato e andrebbe adeguato. Infine andrebbe completata la Cassia Bis tra Viterbo e Roma". Leggi tutta l'intervista

Roberto Fiore - Forza Nuova

"Crediamo che prima delle grandi opere, vadano implementate e migliorate le infrastrutture esistenti, penso al trasporto su ferro per i pendolari che viaggiano in condizioni inumane, penso ad esempio ad un collegamento ferroviario Roma-Rieti oggi inesistente. Successivamente si potrà parlare della Roma-Latina o del Grande raccordo anulare regionale. Insomma è come parlare della Tav quando mancano i treni per pendolari. O parlare del Ponte sullo stretto quando ancora non è finita la Salerno-Reggio Calabria". Leggi tutta l'intervista

Intervista a Simone Di Stefano Casa Pound Itali

 

Potrebbe interessarti: https://www.romatoday.it/politica/elezioni/regionali-lazio-2013/intervista-simone-di-stefano-casa-pound-italia-regionali-lazio.html
Leggi le altre notizie su: https://www.romatoday.it/ o seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/RomaToday/41916963809

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso Comune di Roma, pubblicati i bandi: 1512 i posti a disposizione, tutte le informazioni

  • Incendio a Roma Nord, fiamme in un autodemolitore: alta colonna di fumo nero

  • Conosce anziana in treno e la violenta nel vagone, arrestato 28enne

  • Case Ater all’asta: da Garbatella a Trionfale 18 immobili finiscono sul mercato

  • Coronavirus, a Roma nove nuovi casi: sono 18 in totale nel Lazio. I dati Asl del 6 agosto

  • Meteo Roma e Lazio, allerta maltempo da oggi e per le prossime 24 ore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento