Domenica, 26 Settembre 2021
Regionali Lazio 2013

Regionali: in corso la consegna delle prime liste. M5S i primi

Cominciato il deposito delle liste elettorali per le prossime elezioni regionali del Lazio. Grandi assenti i radicali che rischiano di non farcela

Sono Casapound Italia e Movimento 5 Stelle i primi ad aver consegnato  i listini per le elezioni del presidente e il rinnovo del Consiglio della Regione Lazio alla Corte di Appello di Roma. Il candidato presidente di Casapound Italia è Simone Di Stefano; il candidato presidente del Movimento 5 Stelle è Davide Barillari.

Storace commenta sul sito de La Destra e su Il Giornale d'Italia: “Col deposito delle liste elettorali, oggi e domani, comincia formalmente anche la campagna elettorale per la presidenza del Lazio. La regione si rinnova dopo il caso Fiorito Maruccio: a me sta l'onore di guidare una coalizione finalmente compatta, pronta a combattere una grande battaglia politica".

Anche Sel è puntuale all'appuntamento e ha presentato al Tribunale di Roma la lista provinciale: Capolista è Guglielmo Abbondati seguito da Attilio Albiani e Sergio Andreozzi. In lista anche Gino De Paolis, Marco Furfaro e Adriano Labbucci.

Consegnato il listino di Zingaretti, nella lista 'Per il Lazio' c'è Riccardo Valentini, nel 2007 premiato con il Nobel per la Pace, come membro del comitato intergovernativo per i mutamenti climatici; e Rosa Giancola, addetta alle macchine cucitrici industriali della Tacconi Sud di Latina dal 1991 al 2010 e protagonista di oltre 500 giorni di occupazione per salvare la fabbrica, poi due anni fa costretta alla chiusura.

Non si fa attendere il Partito Democratico che ha definito tutte le candidature per le elezioni regionali del 24 e 25 febbraio, a sostegno della candidatura a presidente di Nicola Zingaretti. Ventinove i candidati per il collegio di Roma e provincia, 4 per Latina, 2 per Viterbo, 4 per Frosinone e uno per Rieti. Confermato capolista Jean Leonard Touadì, seguito da Valentina Grippo, vice segretario del Pd della capitale, e dal segretario provinciale di Roma, Daniele Leodori. In testa di lista, come chiesto dal segretario regionale Enrico Gasbarra, le candidate 'democrat', la cui campagna elettorale sarà sostenuta direttamente dal partito per dare forza alla presenza femminile nel prossimo Consiglio regionale.

Pronta anche la lista del Pdl. Il presidente uscente del Consiglio regionale del Lazio, Mario Abbruzzese, è uno dei quattro candidati del Pdl in provincia di Frosinone per le elezioni regionali del 24 e 25 febbraio. La lista è pronta e sarà presentata nel pomeriggio al tribunale di Frosinone. Lo ha confermato poco fa il vicecoordinatore regionale del partito Alfredo Pallone. Con Abbruzzese, il Pdl in Ciociaria schiera l'ex presidente della Provincia di Frosinone Antonello Iannarilli.

In bilico i Radicali: “Per presentare il listino regionale del candidato presidente sono necessarie 1750 firme e proprio su questo siamo in grosse difficoltà perché fino ad oggi le abbiamo raccolte principalmente a Roma. All'ora di pranzo ne mancavano ancora circa un migliaio. Non so l'esito della giornata di lavoro di oggi ma il rischio che i Radicali a queste elezioni del Lazio non ci siano è concreto". Lo afferma il candidato presidente della Lista Amnistia Giustizia Libertà Giuseppe Rossodivita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regionali: in corso la consegna delle prime liste. M5S i primi

RomaToday è in caricamento