Elezioni

Tessera elettorale smarrita o completa: dove ritirarla a Roma

Domenica 20 e lunedì 21 settembre gli italiani sono chiamati ad esprimere la loro preferenza al quesito referendario. Cosa succede se la tessera elettorale non ha più spazi disponibili?

Immagine di archivio

"Approvate il testo della legge costituzionale concernente «Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari», approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n. 240 del 12 ottobre 2019?". 

Orario di apertura dei seggi 

È questo il testo del quesito referendario che gli elettori troveranno sulla scheda domenica 20 e lunedì 21 settembre. I seggi saranno aperti domenica dalle ore 7.00 alle ore 23.00 e lunedì dalle ore 07.00 alle ore 15.00. Per procedere alle operazioni di voto è necessario essere muniti di un documento di riconoscimento e la tessera elettorale. 

Dove ritirare la tessera elettorale?

È possibile ritirare la tessera elettorale presso tutti i municipi i cui uffici preposti saranno aperti per tutta la durata delle operazioni di voto. Non solo, è possibile ritirare la nuova tessera elettorale, se la “vecchia” non ha più spazio sufficiente per apporre timbri anche presso il Dipartimento Servizi Delegati - Ufficio Elettorale Centrale di Via Petroselli 50. Presso gli stessi uffici è possibile ritirare il duplicato della tessera se quella posseduta è deteriorata, una nuova tessera in caso l’elettore l’abbia smarrita. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tessera elettorale smarrita o completa: dove ritirarla a Roma

RomaToday è in caricamento