Lariano: Italia dei Diritti sostiene la candidatura a Sindaco della professoressa Sabrina Verri

Il suo motto è aria nuova, aria fresca, aria pulita

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Lariano: Anche Lariano è chiamata a rinnovare il consiglio comunale e ad eleggere il nuovo Sindaco. Sono quattro i candidati che si sfideranno l'undici Giugno per la poltrona di primo cittadino, due uomini e due donne. Il movimento politico nazionale Italia dei Diritti presieduto da Antonello de Pierro individua nella professoressa Sabrina Verri la persona giusta per governare Lariano " Il nostro movimento appoggerà la candidata Sindaco Sabrina Verri - a parlare è il responsabile provinciale romano del movimento Carlo Spinelli - che rappresenta la vera novità di questa tornata elettorale con la sua lista Movimento per Lariano". Il suo motto è aria nuova, aria fresca, aria pulita " Ed è l'unica lista che può riconoscersi in questi tre aggettivi - continua Spinelli - infatti scorrendo i nomi che compongono le altre liste, non possiamo non accorgerci di alcuni apparentamenti alquanto strani come ad esempio nella lista del candidato Caliciotti ( PD ) dove sono presenti esponenti di fratelli d'Italia. Va bene che le liste civiche vanno oltre i partiti, ma come possono governare una città menti politiche completamente opposte? Una manovra che sa tanto di acchiappavoto e di voler vincere per forza, ma poi le probabili frizioni che si creeranno inevitabilmente all'interno della squadra di governo non potranno che ripercuotersi negativamente su Lariano ed i propri abitanti. Non ci piace neanche l'altra fazione quella che fa capo al candidato Casagrande così come non crediamo ai 5 stelle che ,dove sono stati chiamati a governare, non stanno certo facendo belle figure. Ecco perché - prosegue Spinelli - la nostra scelta è caduta su Sabrina Verri da sempre impegnata con profitto sul sociale, con un programma essenziale, semplice e di facile attuazione che prevede uno sviluppo sociale culturale ed economico della cittadina, un amministrazione che vuole essere il più possibile trasparente sulla concessione di incarichi ed appalti istituendo una commissione dove, oltre all'assessore preposto ed ai tecnici comunali, ci sia anche una figura istituzionale ed un membro dell'opposizione, un programma che prevede l'abbattimento completo di tutte le barriere architettoniche, che vuole istituire un servizio di raccolta delle eccedenze alimentari per una immediata e gratuita ridistribuzione alle famiglie bisognose, un rilancio dell'economia cittadina e del commercio e che contiene un sogno, poter un giorno organizzare una sorta di paraolimpiade. E' questo sogno noi vorremmo si realizzasse, così come vorremmo diventasse realtà un primo cittadino donna, un Sindaco - conclude Spinelli - che risponda al nome di Sabrina Verri". E come dicono i componenti della lista movimento per Lariano IO CI STO! lo stesso diciamo noi del movimento Italia dei Diritti : NOI CI STIAMO! Ufficio stampa provincia di Roma Italia dei Diritti

Torna su
RomaToday è in caricamento