Elezioni regionali 2010

Regionali, riammessa la Lista di Sgarbi: “Ora il rinvio del voto”

La Rete Liberal, lista di Vittorio Sgarbi è stata riammessa dal Tar alla competizione elettorale. Ora chiede il rinvio del voto per fare campagna elettorale. D'accordo Polverini e Bonino che precisa: “Rinvio in tutta Italia”

Nuovo colpo di scena nella telenovela liste per le regionali. Ieri sera il Tar del Lazio ha riammesso la rete Liberal, lista di Vittorio Sgarbi che sostiene la candidata Renata Polverini.

Sgarbi ha annunciato che ora chiederà il rinvio del voto, ritenuto “necessario  del danno subito dalla Rete Liberal che é stata l'ultima ad essere riammessa e ha perso diversi giorni di campagna elettorale”. Un caso analogo si verifico per le politiche del 2008. A pochi giorni dal voto fu riammessa la Dc di Pizza che, per svolgere campagna elettorale chiese il rinvio del voto. A quel punto fu attuata nei suoi confronti un'opera di dissuasione che lo convinse a desistere dall'iniziativa.

Difficile pensare che oggi possa accadere lo stesso, visto che il rinvio potrebbe far comodo al Pdl e all'iter dei suoi vari ricorsi.

D'accordo con il rinvio sia la Polverini che la Bonino. La Polverini: “La lista Rete Liberal ha perso tre settimane di campagna elettorale, non lo dico io ma lo dicono i fatti.E' un loro diritto. Però io non ho titolo per intervenire". La Bonino:  “Rinvio in tutta Italia? D'accordo”.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regionali, riammessa la Lista di Sgarbi: “Ora il rinvio del voto”

RomaToday è in caricamento