Giovedì, 29 Luglio 2021
Elezioni regionali 2010

Regionali 2010: sarà Renata Polverini a sfidare Piero Marrazzo?

Il segretario dell'Ugl non ha ancora sciolto le riserve, ma il defilarsi della Todini e la necessità di Berlusconi di “ammorbidire” Fini, hanno fatto sì che lo stato maggiore del Pdl abbia ormai scelto lei come candidato del Pdl

La fumata bianca ancora non c'è, ma ormai sembrano esserci pochi dubbi. Sarà Renata Polverini a sfidare Piero Marrazzo nel prossimo marzo per la poltrona di Governatore del Lazio . A sbloccare la situazione sono stati, paradossalmente, gli attriti tra Berlusconi e Fini. Infatti se in passato Berlusconi aveva fatto capire la sua predilezione per la Todini rispetto all'attuale segretario dell'Ugl, la necessità di ammorbidire a livello nazionale Fini, ha convinto il premier a cedere sul nome della candidata alla Regione Lazio.

Gli indizi che portano verso questa conclusione ci sono tutti. La Todini ormai si è tirata fuori dalla “competizione”. La Polverini stessa è agli sgoccioli del suo mandato nel sindacato di destra e se a maggio aveva declinato la proposta di Giro, ora tace, segnale da interpretare come un “ci sto pensando”.

Inoltre, indiscrezioni di stampa, parlano di colloqui tra la Polverini e Pieferdinando Casini, con cui c'è anche un rapporto di amicizia personale. Lunedì scorso a pranzo la scelta della Polverini sarebbe stata ratificata durante il pranzo di lunedì tra Berlusconi e Fini a casa di Gianni Letta.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regionali 2010: sarà Renata Polverini a sfidare Piero Marrazzo?

RomaToday è in caricamento