Venerdì, 30 Luglio 2021
Elezioni regionali 2010

Regionali: tre sondaggi danno la Polverini davanti alla Bonino

Le rilevazioni sono di Ipsos, di Crespi ricerche per Omniroma e Swg per il Pd. I tre sondaggi danno in forte rimonta la coalizione di centrosinistra. Crespi: “Risultato in bilico. Pd avanza, Pdl arretra”

Il mese decisivo per la battaglia per le regionali si avvicina e proseguono senza sosta i sondaggi. Una vera e propria guerra che però sembra dare per quanto riguarda il Lazio un unico risultato: Renata Polverini è in vantaggio su Emma Bonino. Certo le percentuali sono diverse da sondaggista a sondaggista, ma la tendenza è quella. Altra tendenza fotografata è quella di una coalizione di centrosinistra in forte rimonta, trascinata soprattutto dalla performance del Pd.

Tre i sondaggi degli ultimi giorni che provano a dirci come andrà a finire la contesa tra la sindacalista dell'Ugl e l'esponente radicale in sciopero della fame. C'è la rilevazione Ipsos per il Pd, c'è quella di Crespi ricerche per Omniroma e c'è quella di Swg per il Pd.

IPSOS
Renata Polverini 49, Emma Bonino 47. L'istituto di Pagnoncelli dà in aumento il vantaggio della candidata di centrodestra. Si assottiglia lo svantaggio della coalizione di centrodestra, ridotto ora solo a tre punti. Decisivo sarà il partito degli incerti: secondo Ipsos infatti un elettore su 4 non ha ancora deciso per chi votare.

In questo sondaggio interessante è il dato sugli elettori cattolici. Coloro che si definiscono praticanti impegnati, solo nel 22% dei casi dicono che voteranno Emma Bonino, contro il 47% assegnato alla segretaria Ugl. Bene invece la candidata del centrosinistra fra i non praticanti e non credenti.

CRESPI RICERCHE
Dopo una serie di rilevazioni pro Bonino, la Polverini, secondo Crespi ricerche, ha completato la rimonta ed è ora avanti. Il vantaggio è di appena una lunghezza, 40 a 39. Anche Crespi dà in rimonta il centrosinistra, passato da uno svantaggio del 10% al 5%. Questi i dati per coalizione. Centrodestra 51.5% (Pdl 42, Udc 5.5, Destra 3), Centrosinistra 46,4 (Pd 27.5, Idv 6, Lista Bonino-Pannella 5.4, Federazione sinistra 3, SeL 2, Verdi 1.5).

SWG
Il sondaggio effettuato da Swg per conto del Pd invece dà la Polverini avanti mediamente di 2 punti.
La Polverini è data tra il 47 e il 51%, mentre la Bonono tra il 45 e il 49%. Secondo Swg il centrodestra sarebbe in vantaggio di appena 2,5%.

Crespi ha così commentato i sondaggi: “Assistiamo a un avanzamento del Pd e del centrosinistra in generale e a un arretramento del Pdl e del centrodestra. In ogni caso il fatto che a 30 giorni dal voto Bonino sia in corsa è clamoroso in una regione in cui il centrosinistra, dopo il caso Marrazzo, sembrava dovesse essere spazzato via”.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regionali: tre sondaggi danno la Polverini davanti alla Bonino

RomaToday è in caricamento