menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Di Battista fa comizio sotto il X Municipio commissariato per mafia: il video

Il deputato M5S sotto la sede del parlamentino di Ostia: "Qui ci sono cittadini che fanno un lavoro enorme. Orfini che tappa le buche è l'apoteosi dell'ipocrisia"

Il Movimento 5 Stelle vuole prendersi Roma per "mandar via chi ha distrutto questa città". E' questa la speranza di Alessandro Di Battista, deputato del M5S che ha improvvistato un comizio in strada, sotto la sede del X Municipio quello commissariato per mafia. 

IL COMIZIO IN STRADA - Una situazione particolare dettata anche dalla necessità. "Volevamo parlare di onestà e programmi all'interno del Municipio, ma non è stato possibile per una delibera votata dal PD che impedisce l'uso dell'aula ai cittadini. Lo stesso partito che in quelle stanze ci ha fatto entrare gli amici di Buzzi e Carminati nella scorsa consiliatura", dice Di Battista in piedi su una sedia in piazzale della Stazione Vecchia.

Oggi, ad Ostia, il deputato pentastellato ha presentato i tre candidati M5S all'assemblea capitolina provenienti dal X Municipio: Carola Penna, Nello Angelucci e Paolo Ferrara, già consigliere proprio nel X Municipio. Il "divieto" di entrare nell'aula Massimo Di Somma, però, non ha fermato il Movimento 5 Stelle che con sedia e banchetto ha dato vita ad un vero e proprio spazio aperto a tutti, un dibattito con interventi dei cittadini. Un Agorà ad Ostia, come lo ha definito. 

"MANDARE A CASA CHI HA DISTRUTTO ROMA" - Di Battista, oltre ai temi di politica nazionale, ha parlato anche delle ambizioni del Movimento: "Sappiamo che amministrare Roma sarà dura. Cercheranno di metterci i bastoni tra le ruote pur di mantenere i posti di comando. E' là che servirà la cittadinanza attiva che scende in piazza per sostenere il sindaco che ci auguriamo sia Virginia Raggi. Non vi chiedo il voto, ma vi dico che abbiamo la possibilità enorme di mandar via quei partiti responsabili di Mafia Capitale e della distruzione di Roma". 

ATTACCO AD ORFINI - Tanti gli applausi per il Deputato che poi ha sottolineao l'impegno degli attivisti ad Ostia: "Qui ci sono cittadini che fanno un lavoro enorme".

Poi anche diverse frecciate al Pd e soprattutto a Matteo Orfini: "Lo vedo in giro a tappare le buche ed è impressionante. È l'apoteosi dell'ipocrisia. Da cittadino gli chiederei perchè dopo cinque anni proprio ora che sei in campagna elettorale? Chiedeteglielo però con estrema educazione perchè già gli tocca essere Matteo Orfini e non è semplice".

IL COMMENTO - "Vedere tutto questo affetto intorno a noi fa veramente bene al cuore. Saremo i terminali di una rete di cittadini attivi di un territorio che si sta riscattando e tornando alla passione della buona politica dopo le delusioni di Mafiacapitale. Ringrazio Alessandro Di Battista che con il suo prezioso intervento ci ha fornito svariati spunti di riflessione", dichiara Carola Penna.

Ecco il video completo dell'intervento dal profilo facebook ufficiale Movimento 5 Stelle del X Municipio:

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
De Magna e beve

Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Attualità

Coronavirus, a Roma 534 casi. Sono 1243 i nuovi contagi nella regione Lazio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento