Domenica, 19 Settembre 2021
Elezioni Roma 2016

Ballottaggio Comune e Municipio, come si vota? Tutte le informazioni

All'elettore verranno consegnate due schede, una di colore azzurro per scegliere il sindaco e una di colore rosa per i Municipi. Urne aperte dalle 7 alle 23

Dopo il primo turno dello scorso 5 giugno, il prossimo 19 giugno i cittadini romani sono chiamati alle urne per scegliere al ballottaggio futuro sindaco e il presidente del Municipio in cui si risiede. Al secondo turno la sfida è tra i due candidati che hanno ottenuto più volti con la prima tornata elettorale. Virginia Raggi (M5S) e Roberto Giachetti (centrosinistra) per il Comune. Per i municipi, invece, ecco la lista completa. 

COME SI VOTA - Si voterà soltanto in una giornata, basterà presentarsi ai seggi, aperti ancora una volta dalle ore 7 alle 23, con un documento di identità munito di fotografia e la tessera elettorale che si può rinnovare presso gli uffici elettorali del comune di residenza (aperto dalle 9 alle 18 nei due giorni antecedenti la data della consultazione e, nel giorno delle elezioni, per tutta la durata delle operazioni di voto).
Ai ballottaggi si vota segnando una “x” su uno dei due candidati sindaco e basterà che uno dei due ottenga la maggioranza dei voti: in caso di ulteriore parità si procederà all’elezione del candidato anagraficamente più vecchio. Lo spoglio avverrà immediatamente dopo la chiusura delle votazioni. 

SCHEDA AZZURRA/SCHEDA ROSA - Al momento dell'identificazione, all'elettore verranno consegnate due schede di colore diverso. La scheda azzurra per scegliere il sindaco. Per votare basterà apporre una croce sul nome del candidato che si sceglie di eleggere. La scheda rosa invece è necessaria per eleggere il presidente del Municipio. Anche qui, per votare,  basterà apporre una croce sul nome del candidato che si sceglie di eleggere. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ballottaggio Comune e Municipio, come si vota? Tutte le informazioni

RomaToday è in caricamento