Elezioni Roma 2016

Elezioni Roma 2016, i candidati presidente nei municipi: tutti i nomi

Tutti i nomi dei candidati in corsa per la poltrona di minisindaco nei 14 municipi della Capitale

Un weekend frenetico per gli uffici di via Petroselli, mentre scriviamo ancora alle prese con la convalida di firme e documenti delle liste elettorali. Sabato la consegna entro mezzogiorno di tutti i nomi in corsa per la sfida del 5 giugno, con rebus sciolti all'ultimo minuto specie sul fronte delle presidenze municipali. Sulla scelta dei candidati ai parlamentini non sono mancate tensioni tra le componenti interne delle coalizioni, specie nelle due anime del centro destra. A spartirsi la torta con Alfio Marchini, lo ricordiamo, ci sono anche gli alleati di Forza Italia e Roma popolare (la lista della ministra Lorenzin), idem tra i "gabbiani" di Giorgia Meloni e la componente leghista che appoggia la leader. Alla fine si è trovata la quadra.   

TUTTI I CANDIDATI NEI MUNICIPI E LE LORO PROPOSTE 

RESPINTE LISTE SI - Nel primo pomeriggio di oggi è poi arrivato il fulmin a ciel sereno che ha fermato la corsa dei candidati di Sinistra Italiana. Le liste sono state respinte, sia quelle comunali che quelle municipali. Le ragioni sarebbe due: l'uso di moduli vecchi e problemi legati alle firme. L'annuncio da parte del candidato sindaco, Stefano Fassina, escluso dalla corsa: "Presentiamo subito ricorso e nelle prossime ore decideremo quali ulteriori iniziative intraprendere".  Ma vediamo nel dettaglio i candidati, territorio per territorio.   

I MUNICIPIO (CENTRO STORICO) - Per i dem si ripresenta l'attuale presidente Sabrina Alfonsi, sfidata da Maria Giuseppina Campanini per i Cinque Stelle, già capogruppo in Consiglio, da Fabrizio Lastei, della lista per Adinolfi sindaco. E ancora, per il centrodestra da Stefano Tozzi, candidato per Meloni in quota Fratelli d'Italia, già capogruppo in Consiglio, e da Maurizio Esposito per Alfio Marchini, Forza Italia e Roma Popolare. 

II MUNICIPIO (PARIOLI-SAN LORENZO) - Per il Pd corre Francesca Del Bello, candidata alle primarie nel 2013 per la presidenza dello stesso territorio, dopo la scelta dell'attuale minisindaco Gerace di tentare la scalata in Campidoglio, salvo ritirare pochi giorni la sua candidatura. Fabio Fois è il nome dell'aspirante presidente dei Cinque Stelle. Poi abbiamo, nell'area di centro destra, Patrizio Di Tursi per la coalizione di Alfio Marchini, e Andrea Signorini di Fratelli d'Italia-Lega. In corsa anche Angelo Gizzi, candidato in appoggio di Mario Adinolfi. 

III MUNICIPIO (MONTESACRO) - Paolo Marchionne tenta il bis a piazza Sempione, sempre fedele al Pd. Nome a sorpresa dell'ultima ora è quello di Cristiano Bonelli, già presidente durante il governo Alemanno, in corsa sotto il simbolo del movimento di Alfio Marchini. Sempre a destra, candidato con Fratelli d'Italia-Lega, abbiamo Vincenzo Giamberardino. E per i Cinque Stelle la candidata Roberta Capoccioni. Con Adinolfi tenta la corsa Luca Eufemi.  

IV MUNICIPIO (TIBURTINO) - Per il Pd si ricandida il presidente uscente, Emiliano Sciascia. Roberta Della Casa è il nome della candidata in campo per i Cinque Stelle, mentre nell'area di centrodestra corrono Dino Bacchetti per la coalizione di Alfio Marchini e Gianni Ottaviano per Fratelli d'Italia-Lega. Mauro Chialastri è il candidato per Adinolfi, mentre Cesare Negrini corre per il Partito Comunista.

V MUNICIPIO (CENTOCELLE-PIGNETO) - Ritirato dalla corsa settimane fa l'attuale minisindaco Giammarco Palmieri, prende il suo posto Alessandro Rosi (Pd) già assessore alle Politiche sociali. Giovanni Boccuzzi è il candidato per il movimento Cinque Stelle, già consigliere municipale, mentre per la coalizione di Alfio Marchini l'aspirante presidente è Fabio Piattoni. Sempre a destra abbiamo Fabio Sabbattani Schiuma per Fratelli d'Italia-Lega in quota Salvini. Sergio Della Lena il nome per la lista di Adinolfi. 

VI MUNICIPIO (TORRI) - Per i dem al municipio delle Torri corre Dario Nanni, già consigliere comunale del Pd. E la sfida non sarà semplice. Dovrà competere infatti con l'attuale presidente Marco Scipioni che ha scelto a sorpresa di correre con una lista in solitario (Azione democratica per Marco Scipioni). Per i Cinque Stelle scende in campo Roberto Romanella, mentre dall'area di centro destra Walter Mastrangeli è il candidato di Alfio Marchini e Nicola Franco di Fratelli d'Italia-Lega. Giuseppe Imbesi l'aspirante minisindaco per Mario Adinolfi. 

VII MUNICIPIO (SAN GIOVANNI-TUSCOLANO) - La candidata Valeria Vitrotti tenterà la scalata con il Pd, sfidata a sinistra da Andrea De Innocentis (Sinistra Italiana). Monica Lozzi è in corsa con i Cinque Stelle e, per l'area di centro destra abbiamo Sandro Toti (Marchini) e Fulvio Giuliano per Fratelli d'Italia-Lega. Giorgio Sacco sarà lo sfidante per la lista Adinolfi. 

VIII MUNICIPIO (GARBATELLA-SAN PAOLO) - Per il Pd corre Anna Rita Marocchi. Paolo Pace è il candidato a Cinque Stelle. E ancora Maurizio Buonincontro corre per la coalizione di Marchini-Forza Italia-Roma Popolare e Alessio Scimè per Fratelli d'Italia-Lega. Saranno loro a sfidare Andrea Catarci, ultimo baluardo della Sinistra a Roma. Per la lista Adinolfi, Guido Pianeselli. 

IX MUNICIPIO (EUR) - Tenta il bis l'attuale presidente Andrea Santoro, che si ricandida con il Pd. Dario D'Innocenti è il candidato a Cinque Stelle, mentre nell'area del centro destra abbiamo Piero Cucunato, per la coalizione di Alfio Marchini, e Maurizio Cuoci (ex Forza Italia del municipio) per Fratelli d'Italia-Lega. Claudio Parisini corre per Adinolfi. 

XI MUNICIPIO (ARVALIA) - Tenta il secondo mandato l'attuale presidente Maurizio Veloccia, che si ricandida con il Pd. Mario Torelli è il candidato a Cinque Stelle, mentre nell'area del centro destra abbiamo Daniele Calzetta, per la coalizione di Alfio Marchini, e Marco Palma (ex Forza Italia del municipio) per Fratelli d'Italia-Lega. Alessio Aboaf corre per Adinolfi. 

XII MUNICIPIO (MONTEVERDE) - Si avvia alla seconda corsa da presidente l'attuale minisindaco Pd, Cristina Maltese. Silvia Criscimanno è la candidata a Cinque Stelle, già consigliera municipale, mentre nell'area del centro destra abbiamo Gianni De Lucia, per la coalizione di Alfio Marchini, già capogruppo di Forza Italia in municipio, e Marco Giudici (consigliere uscente come capogruppo di Fratelli d'Italia) per Fratelli d'Italia-Lega. Giovanni Rita corre per Adinolfi. 

LISTE E CANDIDATI AL CONSIGLIO COMUNALE

XIII MUNICIPIO (AURELIO) - L'attuale minisindaco, Valentino Mancinelli, aveva già annunciato settimane fa che non si sarebbe ricandidato. Al suo posto correrà per il Pd, Massimiliano Pasqualini. Giuseppina Castagnetta è la candidata a Cinque Stelle, mentre nell'area del centro destra abbiamo Roberto Martino, per la coalizione di Alfio Marchini, e Enrico Cavallari per Fratelli d'Italia-Lega. Ester Corona corre per Adinolfi. 

XIV MUNICIPIO (MONTEMARIO) - L'attuale presidente Valerio Barletta, Pd, si ricandida per il secondo mandato. Alfredo Campagna è il candidato a Cinque Stelle, mentre nell'area del centro destra abbiamo Massimiliano Pirandola, per la coalizione di Alfio Marchini, e Fulvio Accorinti per Fratelli d'Italia-Lega. Massimo Marroni corre per Adinolfi. 

XV MUNICIPIO (CASSIA) - Tenta il bis il minisindaco uscente, Daniele Torquati, per i dem. Stefano Simonelli è il candidato a Cinque Stelle, mentre nell'area del centro destra abbiamo Giuseppe Mocci, per la coalizione di Alfio Marchini, e Isabella Foglietta per Fratelli d'Italia-Lega. Fabrizio Troppi corre per Adinolfi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Roma 2016, i candidati presidente nei municipi: tutti i nomi

RomaToday è in caricamento