Primarie Municipio V: intervista a Fabrizio Flamini (Pd)

Il 32enne Fabrizio Flamini è il più giovane dei candidati alle primarie per il V Municipio. Il suo slogan è "noi la gente", perché la politica "è partecipazione". Sul rinnovamento è categorico: "Se vincessi non nominerei nessuno degli assessori uscenti"

Benché il più giovane tra i candidati alle primarie del 7 aprile Fabrizio Flamini ha già una discreta esperienza poltica, maturata come consigliere in quota Pd nell'ex VII Municipio ma anche grazie al suo Primarie in V (ex VI e VII): "Il mio municipio? Una casa di vetro". Ecco l'outsider Fabrizio Flamini
impiego da dirigente sindacale nella provincia di Roma
. Flamini punta molto sulla riforma della pubblica amministrazione che, spiega, deve essere "trasparente, partecipata, attiva e semplificata", e sul rinnovamento della politica ("se vincessi non nominerei nessuno degli assessori uscenti"). Abbiamo rivolto qualche domanda al diretto interessato per capire meglio quali sono i suoi progetti per il futuro V Municipio.

Quali sono i motivi che l'hanno spinta a candidarsi?

Credo nella buona politica, che favorisce il bene comune. Durante la mia esperienza politica sul territorio mi sono reso conto delle molteplici e complesse problematiche che sussistono da decenni nel nostro territorio e credo fermamente che siamo ancora in tempo per rendere, insieme, i quartieri del nostro territorio più accoglienti e vivibili. La mia attenzione sarà incentrata sui bisogni del territorio e della gente che lo vive. Il mio slogan è "noi la gente". Il mio pensiero è molto semplice ma concreto: la politica è partecipazione perché solo con la cooperazione tra cittadini ed istituzioni si può cambiare lo stato attuale delle cose. Se vincessi non nominerei nessuno degli assessori uscenti del VI e VII Municipio perché voglio un rinnovamento della politica. La fiducia e l’appoggio da parte dei cittadini è fondamentale per realizzare questo progetto.

Tre problemi del territorio che la nuova amministrazione deve risolvere in fretta.

Durante la mia esperienza  da consigliere mi sono reso conto delle molteplici e complesse problematiche che sussistono da decenni: parlo ad esempio del centro carni da riqualificare e riconvertire che è fermo e sottoutilizzato da anni, responsabile suo malgrado anche del degrado sociale che si è sviluppato al suo esterno (criminalità e prostituzione), dell’incompiuta opera della Prenestina bis che decongestionerebbe la stessa via consolare, della mancata acquisizione del Parco della Mistica, delle mancate programmazioni di piani di manutenzione per le scuole, le strade, l’illuminazione, del verde pubblico e di un piano parcheggi (specie a ridosso dei grandi capolinea di autobus e metro).
Penso a come risolvere problemi come la carenza/inadeguatezza di strutture a sostegno della genitorialità e delle categorie più disagiate (giovani ed anziani), alla mobilità, la sicurezza, l’emergenza sociale e a tutti i grandi e piccoli problemi con cui tutti noi conviviamo quotidianamente. Siamo ancora in tempo per rendere, insieme, i quartieri del nostro territorio più accoglienti e vivibili.


Ci dice tre proposte concrete che realizzerebbe se eletto?

Molte le ho già espresse nella risposta precedente. Aggiungo semmai la necessità di riformare la pubblica amministrazione che proprio perché pubblica deve essere trasparente come una casa di vetro. Ciò significa emanazione di provvedimenti  che avranno lo scopo di rendere noti tutti i bandi di gara, gli atti amministrativi e di spesa; la messa in rete di tutti i redditi percepiti dagli esponenti politici del Municipio. Ma la PA va anche semplificata (penso ad esempio all'informatizzazione delle procedure) e resa più efficiente, e cioè in grado di agire per priorità emergenti nel territorio. Ritengo utile a tal proposito la redazione di un cronoprogramma degli interventi infrastrutturali, specie su scuole ed edifici pubblici. Infine penso ad un'amministrazione "partecipata" e aperta a tutti attraverso la consultazione attiva della cittadinanza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Potrebbe interessarti: https://pigneto.romatoday.it/fabrizio-flamini-primarie-v-municipio-roma.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/RomaToday/419169638

TUTTE LE INTERVISTE AI CANDIDATI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento