rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Elezioni 2013 municipio 12 Portuense

Primarie nel XII Municipio (ex XVI): intervista a Roberto Baldetti

Porta Portese, la discarica di Malagrotta e il mercato di San Giovanni di Dio: ecco secondo il candidato le tre principali criticità del territorio per il quale si presenta

RomaToday ha intervistato tutti i candidati in corsa alle primarie del centrosinistra per i Municipi di Roma. Quattro domande per motivare la propria candidatura, spiegare il programma politico e infine una curiosità, chi tra gli aspiranti vedono come nuovo Sindaco di Roma. Ecco le risposte del candidato Roberto Baldetti.

Prima di tutto, perchè si candida?

Non è stata una mia decisione, ma una spinta da parte di un gruppo di cittadini alla quale mi sono sentito di poter dare tutta la mia disponibilità per avviare il principio di un percorso insieme.

Se dovessimo identificare i 3 problemi principali del suo territorio, il XII Municipio (ex XVI), quali sarebbero?

Nella zona in cui mi candido, vedo principalmente tre emergenze: le difficili condizioni in cui versa il mercato di Porta Portese, la discarica di Malagrotta (tanto chiacchierata anche in tempi passati, ma per la quale non si è mai arrivati ad una soluzione definitiva) e, infine, il mercato di San Giovanni di Dio, che necessita assolutamente di una tempestiva ristrutturazione.

Quali sono invece le prime tre proposte concrete che vorrebbe attuare appena eletto?

I miei interventi prioritari vedono tutti la figura del cittadino al centro. A partire da un netto miglioramento dei servizi che vanno dalle strutture dedicate fino a uno sportello di front office. Coinvolgerli, poi, sempre di più in tutte le fasi e le scelte del percorso di partecipazione, nonchè dedicare più tempo e spazi per aprire in questo senso a un maggiore ascolto, così come la digitalizzazione di molti strumenti o l'incentivazione allo svolgimento di incontri e assemblee.

Un'ultima domanda: chi appoggia alle Primarie in Campidoglio? E perchè?

Appoggio Ignazio Marino perchè vedo in lui una figura seria e competente con un profilo civico che rappresenta esattamente quello di cui il nuovo modo di fare politica avrebbe bisogno.

TUTTE LE INTERVISTE AI CANDIDATI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primarie nel XII Municipio (ex XVI): intervista a Roberto Baldetti

RomaToday è in caricamento