Mercoledì, 4 Agosto 2021
Elezioni Comunali 2013

Marino incontra il Papa e gli regala una copia del suo libro scritto con il cardinal Martini

"Da credente provo una profonda commozione a stare in questa piazza" ha affermato il candidato che ha preso parte all'udienza generale

“Come credente provo sempre una profonda commozione a potere essere in questa piazza vicino al Papa”. È questo il commento del candidato sindaco Ignazio Marino che oggi ha preso parte all'udienza generale concessa da Papa Francesco e alla quale hanno preso parte numerosi malati e disabili. “Oggi poi è una giornata speciale perché sono insieme ai malati e ai disabili che spesso vengono dimenticati e nascosti nella nostra città”.

Marino ha salutato brevemente il Papa prima dell'inizio dell'udienza. Per lui aveva preparato un regalo: una copia del libro scritto a quattro mani con il cardinale Carlo Maria Martini "Credere e conoscere".

“Oggi sono qui con loro a San Pietro ma nei prossimi giorni sarò nelle piazze di Roma per testimoniare loro il nostro sostegno e l'impegno serio a fare della nostra città la Capitale della solidarietà e dell'accoglienza”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marino incontra il Papa e gli regala una copia del suo libro scritto con il cardinal Martini

RomaToday è in caricamento