Elezioni comunali, Bianchi: "Rompiamo schemi dei partiti. Voce ai cittadini"

Il candidato della lista "Progetto per Roma" commenta i risultati delle politiche e annuncia i punti fermi del suo piano per far rinascere la città

Alessandro Bianchi, candidato Sindaco con la lista "Progetto Roma" ha rilasciato oggi alcune dichiarazioni circa l'esito delle elezioni politiche, a pochi giorni dall'inizio ufficiale della sua campagna elettorale prevista per domenica 3 marzo con un comizio presso il cinema Farnese a Campo de' Fiori.

Soprattutto a seguito dell'appena conclusosi voto nazionale, che ha reso "quanto mai complessi tuttti gli equilibri parlamentari e governativi (in specie riguardo allo straordinario successo del M5S), è ora indispensabile e urgente rompere gli schemi e le liturgie di partito, per dare voce ai cittadini, affrontare e risolvere le emergenze troppo a lungo eluse, mettere in campo persone competenti e oneste e stroncare così il clientelismo, la corruzione e lo sperpero di denaro pubblico" ha dichiarato il candidato.

"Occorre ora un chiaro segnale di discontinuità", continua Bianchi, che non si risparmia nemmeno un tagliente colpo nei confronti del PD: "Non siamo certo sulla strada giusta, con un regolamento per le primarie del PD così sbagliato e ingessato, perché costringe alla raccolta di un elevatissimo numero di firme di iscritti, rendendo impossibile qualsiasi candidatura che non sia frutto di logiche di partito, o peggio ancora di corrente". E per concludere, rassicura: "solo grazie a un cambiamento radicale, la nostra città può diventare bella, efficiente, equa, sicura e sostenibile".

 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Federico Tomei morto in un incidente: calcio laziale in lutto per la perdita del 22enne

  • Granfondo Campagnolo, dal Colosseo ai Castelli Romani: strade chiuse e bus deviati

  • Incidente in via Casilina, schianto all'alba con la Smart: muore un ragazzo di 22 anni

Torna su
RomaToday è in caricamento