Elezioni Camera e Senato 2018

Elezioni, oggi a Roma 4 comizi finali: polizia schierata per evitare disordini

Oggi tocca a Casapound, a due passi dal Pantheon, ma anche a Potere al Popolo

Foto Ansa

La campagna elettorale è al rush finale. L'agenda di oggi, giovedì 1 marzo, è fitta di comizi. Nel centro storico della Capitale, la cosiddetta 'Green zone', saranno consentiti solo eventi legati all'appuntamento politico di domenica 4 marzo, nessuna altra manifestazione infatti sarà consentita.

Lo ha deciso la Questura di Roma che ha garantito "un elevato standard di sicurezza", con l'obiettivo fissato nell'ordinanza di servizio del Questore, di "garantire il diritto all'espressione delle idee elettorali a ciascuna organizzazione politica legalmente riconosciuta".

No alle manifestazioni nella 'Green zone'

Confermato il divieto assoluto di manifestazioni all'interno della Green Zone, mentre le Forze dell'Ordine procederanno, "con incondizionato rigore, all'identificazione e alla contestazione del previsto illecito a carico di soggetti che dovessero inscenare manifestazioni non preavvisate". Dagli ultimi sviluppi informativi della Questura, infatti, risultano in fase di organizzazione iniziative di contestazione senza regolare preavviso. I sospetti saranno identificati ed eventualmente presso portati gli uffici di polizia.

Il Questore ha infine ricordato, a tutti i funzionari interessati, le sanzioni da applicare sul piano penale e amministrativo, "sia per l'omesso preavviso di pubblica manifestazione che per l'esposizione luminosa o comunque eclatante di singoli slogan elettorali in occasione dei cortei".

Insomma così la Questura vuole garantire la sicurezza all'interno di quest'area: Piazza della Repubblica, via Nazionale, largo Magnanapoli, via IV Novembre, piazza Venezia, piazza Madonna di Loreto, piazza San Marco, via del Plebiscito, largo di Torre Argentina, corso Vittorio Emanuele, piazza Pasquale Paoli, lungotevere Tor di Nona, lungotevere Marzio, lungotevere in Augusta, via Luisa di Savoia, piazzale Flaminio, via del Muro Torto , piazzale Brasile, via Veneto, via Bissolati, piazza San Bernardo, via Vittorio Emanuele Orlando, piazza della Repubblica. 

Elezioni 2018: tutto su collegi e Rosatellum

Il calendario dei comizi a Roma 

Si parte oggi pomeriggio con il raduno di Casapound, il più attenzionato dalle forze dell'ordine. Simone Di Stefano, candidato premier, e Mauro Antonini, in corsa per la Regione Lazio, si ritroveranno in piazza della Rotonda, a due passi dal Pantheon, dalle 17 alle 20. In piazza Gimma, dalle 18 e 30 alle 22 e 30, il comizio di Fratelli d'Italia. Ancora il 1 marzo chiudono la campagna anche Potere al popolo con l'appuntamento all'Alpheus dalle 18 alle 23 e 30 e Partito Comunista dalle 16 alle 20 e 30 a Largo Spartaco. 

Venerdì 2 marzo, ultimo giorno prima del silenzio elettorale, scenderà in piazza il Movimento Cinque Stelle, dalle 17 alle 22 e 30 in piazza del Popolo. Mentre alle 17 il Partito democratico sarà in piazza Mastai. Per quanto riguarda le regionali, Stefano Parisi, candidato del centrodestra, sarà a  piazza della Rotonda.

Partito Comunista :

-dalle ore 16.00 alle ore 20.30 del 1 marzo p.v, in Largo Spartaco, area    pedonale;

Potere al Popolo :

-dalle ore 18.00 alle ore 23.30 del 1 marzo p.v., in piazza Mastai, area pedonale;

-dalle ore 15.00 alle ore 22.00 del 2 marzo p.v., in Largo Agosta, area pedonale;

Casapound Italia :

dalle ore 17.00 alle ore 20.00 del 1 marzo p.v, in piazza della Rotonda, area pedonale ;

Fratelli d'Italia

dalle ore 18.30 alle ore 22.30 del 1 marzo p.v., in piazza Gimma, area pedonale;

Movimento 5 Stelle

-dalle ore 17.00 alle ore 22.30 del 2 marzo p.v., in piazza del Popolo, area pedonale ;

Lista Civica Energia per l'Italia Parisi presidente

-dalle ore 19.00 alle ore 24.00 del 2 marzo p.v., in piazza  della Rotonda, area pedonale ;

Partito Democratico

dalle ore 17.00 alle ore 19.30 del 2 marzo p.v., in piazza Mastai, area pedonale .

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, oggi a Roma 4 comizi finali: polizia schierata per evitare disordini

RomaToday è in caricamento