rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Politica

Elezioni Roma, Bobo Craxi capolista del PSI a sostegno di Gualtieri

L'ex deputato scende in campo per la città in cui vive: "Superiamo le divisioni storiche con il Pd"

Bobo Craxi sarà il capolista del Partito Socialista Italiano alle prossime elezioni del 3 e 4 ottobre, a sostegno di Roberto Gualtieri. L’annuncio è arrivato dal diretto interessato, deputato dal 2001 al 2006 e Sottosegretario di Stato agli Affari Esteri durante il Prodi bis. 

“Gualtieri si è detto onorato di potermi avere al suo fianco nella campagna che ha una finalità amministrativa ma riguarda il futuro stesso dell’assetto del Centrosinistra – ha dichiarato il secondogenito di Bettino Craxi – ed il ruolo che in esso possono svolgere i socialisti. Pur avendo riserve di diversa natura, ho accettato per senso di responsabilità verso la comunità politica a cui appartengo e per quella che considero una delle ragioni della mia vita, ovvero che possa rinascere in Italia una forza socialista degna di questo nome e a questo tentativo, ancora una volta, conoscio delle difficoltà intendo dare il mio contributo”. 

Nato a Milano 57 anni fa, Bobo sottolinea l’importanza dell’alleanza Pd-PSI e del ritorno del Garofano Rosso sulle schede elettorali: “E’ necessario superare le divisioni storiche – spiega Craxi – attraverso una robusta revisione degli errori che hanno diviso la sinistra in passato, sostenendo a questo scopo la candidatura di Gualtieri. Un fatto politico importante non solo per la contesa elettorale di ottobre. E’ un fatto significativo che il Garofano torni sulle schede della Capitale”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Roma, Bobo Craxi capolista del PSI a sostegno di Gualtieri

RomaToday è in caricamento